7.7

BQ Zowi robot educativo, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione BQ Zowi

Diciamocelo chiaramente: fino a qualche anno fa i genitori regalavano LEGO sperando di veder diventare il proprio figlio un architetto o una cucina in plastica sognando che un giorno potesse essere un grande chef. Sappiamo tutti però che al giorno d’oggi i lavori più ambiti e meglio pagati sono quelli che riguardano l’elettronica e la programmazione. E allora perché non assecondare il proprio figlio con un gioco che stimoli queste attitudini?

Cos’è Zowi?

BQ Zowi - 5

Zowi è un piccolo (ma neanche troppo) robot in plastica con all’interno motori per il movimento, sensori e una board compatibile Arduino che è il vero cuore del simpatico robottino verde. È un prodotto che funziona stand-alone (ovvero senza nessun altro prodotto a supporto) e che ha dei tasti sul retro per accenderlo ed eseguire azioni pre-caricate (o altre caricate da voi). Il robot frontalmente ha due sensori ad ultrasuoni (come occhi), un piccolo display led per disegnare varie “bocche”, può emettere suoni e reagisce a suoni e colpetti sul suo case.

Le sue gambe si muovono per spostarsi e può anche tenersi in equilibrio su una sola delle due. La velocità di spostamento è sufficientemente rapida, anche se nel complesso è un po’ rumoroso nei suoi spostamenti.

Cosa si può fare con Zowi?

BQ Zowi - 7

Ci sono tre tipi di interazione che abbiamo “isolato” per Zowi: potrete giocarci con l’app (solo per Android), potrete imparare la programmazione con Bitbloq e potrete smontarlo per ripararlo o sostituire componenti.

L’applicazione è molto chiara, semplice da usare e offre tante opzioni per passare il tempo. Potrete semplicemente guidarlo, seguire dei tutorial con un quiz alla fine o potrete programmarlo per eseguire certe operazioni in sequenza. I tutorial con i quiz servono anche per sbloccare nuovi movimenti o nuove opzioni per Zowi stesso, andando così ad aumentare la longevità del prodotto. Per chi vuole imparare la programmazione potrà invece sbizzarrirsi con Bitbloq una web app (compatibile con Chrome con il download di un software aggiuntivo) per programmare il proprio Zowi utilizzando dei blocchi (vi ricordate App Inventor?), decisamente una delle caratteristiche più interessanti di questo prodotto. Per utilizzare però in modo consapevole Bitbloq bisogna comunque avere delle basi di programmazione (o meglio in questo caso un genitore che le abbia), considerando anche che dei vari tutorial solo il primo è tradotto in italiano, mentre gli altri sono in spagnolo.

Infine nella confezione sono presenti delle chiare istruzioni per poter smontare il proprio Zowi per ripararlo o per installare nuovi sensori. Concludiamo con un bonus: se avete una stampante 3D potete utilizzare gli schemi forniti da Zowi per disegnare nuovi accessori, come magari un simpatico cappellino.

Conclusioni

Zowi di BQ ci ha stupito in positivo: non è il classico giocattolo ed è realizzato con attenzione e cura per i dettagli, per non lasciare fuori nessun ambito dell’apprendimento riguardante il mondo della tecnologia. Il prezzo di 129€ è commisurato al tipo di prodotto offerto, anche se lo farà diventare un regalo consigliato solo a genitori di bambini che hanno già dimostrato attitudine verso questi argomenti. È un prodotto unico, molto simpatico e con molti guizzi positivi (ci fa molto sorridere il suo volto a led).

Potete acquistare Zowi di BQ a 129€ sullo store ufficiale dell’azienda.

Giudizio Finale

BQ Zowi

7.7

BQ Zowi

Zowi è un prodotto unico, pensato in ogni minimo dettaglio per stimolare chi lo utilizza e invogliarlo a scoprire di più su quello che si può fare grazie alla programmazione e all'elettronica. L'unico scoglio potrebbe essere l'utilizzo di Bitbloq senza una persona a supporto.

Pro
  • Simpatico e ben caratterizzato
  • Funziona bene ed ha vari sensori
  • L'app per Android è completa
  • L'apprendimento avviene per gradi
Contro
  • Bitbloq avrebbe bisogno di più guide in italiano
  • Un po' rumoroso nei movimenti
  • Alcuni contenuti sono solo in spagnolo