8.0

Google Chromecast (2015), la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Google Chromecast (2015)

Chromecast di Google uscì nel 2013, ad un prezzo molto aggressivo ma con poche “idee”. In due anni il prodotto si è aggiornato più volte, raccogliendo sempre più consensi e ricevendo il supporto di un numero sempre maggiore di app. Oggi Chromecast è un prodotto solido e un successore è il minimo che si merita. Scopriamo se il nuovo Chromecast, che chiameremo Chromecast (2015), è il degno erede.

7.0

Confezione

Google Chromecast (2015) - 2

La confezione del nuovo Chromecast è compatta e semplice. Contiene il Chromecast, il cavo USB-microUSB e un alimentatore da parete. Può comunque essere alimentato, in molti casi, collegando il cavo ad una porta USB della TV.

8.0

Costruzione

Google Chromecast (2015) - 6

Chromecast (2015) risolve un problema fondamentale del precedente modello e di molti dispositivi fatti a “chiavetta HDMI”. Si tratta di un piccolo disco con un brevissimo cavo HDMI piatto, in modo da non andare ad ingombrare attorno alla porta HDMI della televisione e quindi ostacolare altri cavi vicini. Il vantaggio è indubbio, anche se esteticamente potrebbe apparire, in certi casi, come un oggetto ciondolante dalla propria TV. Il Chromecast è però magnetico e se il retro della vostra TV è metallica, potrete bloccarlo su di essa.

8.0

Hardware

Google Chromecast (2015) - 7

Come analizzato in un articolo recente, all’interno della nuova Chromecast (2015) troviamo una CPU dual core Marvell ARMADA 1500, 512 MB di RAM e connettività Wi-Fi adesso con supporto allo standard ac e alle reti a 5 GHz. Nell’utilizzo quotidiano non si riesce a percepire nessuna reale differenza con il modello di due anni fa, ma le due novità (CPU e Wi-Fi) sono rispettivamente un grosso investimento per il futuro (sopratutto per uno streaming fluido più corposo per il gaming) e una soluzione per chi ha avuto problemi di connettività (in generale Chromecast era comunque abbastanza stabile).

Le connessioni sono poi ovviamente quelle HDMI (fino a 1080p) e l’ingresso microUSB per la ricarica. Non c’è ovviamente una memoria interna, inutile su di un dispositivo simile.

7.5

Software

L’idea di fondo non è cambiata. Vi servirà uno smartphone Android o iOS per configurare il vostro Chromecast (anche ogni volta che la sposterete su una rete Wi-Fi diversa) e dopodiché inviare contenuti multimediali a questo dispositivo è questione di un tap (o un click). Le app compatibili non sono moltissime e le trovate sul sito Chromecast. Quelle che meritano attenzione sono sicuramente YouTube, Google Play Music, Google Play Movies, Wuaki.tv, Mediaset Infinity e Spotify. Anche Netflix, quando sarà lanciato, sarà compatibile con Google Cast. Altre app degne di menzione sono Deezer, Rdio, Google Slides, Twitch e Vevo.

Ad oggi tutto quello che potete fare con il nuovo Chromecast è del tutto supportato anche dal modello vecchio. I giochi al momento sono pochi e di bassa qualità e anche quando in futuro il catalogo dovesse aumentare la potenza del nuovo Chromecast sarà utile solo a garantire un flusso video ad altro framerate, visto che comunque il calcolo computazionale per eseguire il gioco sarà sempre a carico del telefono o del tablet. Esiste poi anche un plugin per Chrome (PC e Mac) per inviare video di YouTube, interi tab di Chrome (al massimo a 720p) e anche l’intero schermo (anche se con un ritardo decisamente superiore) al nostro Chromecast. La connessione non avviene direttamente (tramite Bluetooth o Wi-Fi), ma anzi bisogna essere connessi alla stessa rete Wi-Fi locale. È possibile poi abilitare la modalità ospiti, per lasciare utilizzare il Chromecast a tutte le persone in prossimità (anche non connesse alla rete Wi-Fi), senza necessità che scarichino l’app o che facciano l’accesso.

La qualità del flusso video è sempre stato buono e dipende sostanzialmente quasi solo dalla qualità della vostra banda e del video stesso. Nella quasi totalità dei casi i contenuti riprodotti non provengono infatti dal telefono/tablet, che fungerà solo da telecomando, ma direttamente da internet.

Non ci sono quindi in realtà vere novità, se non quelle che gli sviluppatori potranno aggiungere portando il supporto in nuove app.

8.5

Prezzo

Anche quando il primo Chromecast era poco più di un “ponte” per YouTube il punto di forza è stato il prezzo di 39€. Il prezzo è rimasto invariato ed è sicuramente attrattiva interessante per diventare un perfetto regalo di Natale.

Acquisto

È possibile acquistare Chromecast (2015) è disponibile sullo store Google a 39€.

Foto

Giudizio Finale

Google Chromecast (2015)

8.0

Google Chromecast (2015)

Google Chromecast (2015) è il dovuto upgrade del modello precedente, che però rimane perfettamente valido. Oggi non ha più senso comprare il vecchio modello, ma (quasi) non esistono motivi per passare dal vecchio modello a quello attuale.

Pro
  • Nuovo design intelligente
  • Prezzo contenuto
  • Wi-Fi più prestante
  • Buon supporto alle app video
Contro
  • Non ci sono giochi meritevoli
  • Non ci sono funzionalità nuove
  • Nessuna funzione standalone
  • Il vostro gatto adorerà il Chromecast penzolante
  • Gigi

    Una recensione veramente grossolana 🙁

    • Perché?

      • malapropysm

        Perché nel video si vede veramente poco. Qualche prova più approfondita avreste potuto farla. Dopo questa recensione non ti so dire assolutamente se questo Chromecast è veloce o lento, se gli streaming funzionano bene oppure no. Mi è parsa frettolosa e, ripeto, poco approfondita.

        • Tieni conto che per fare un video montato richiede comunque tempo e quindi per definizione non può essere frettolosa per definizione (per come la vedo io, eh).
          In ogni caso cosa intendi per “veloce o lento”? Così posso cercare di risponderti. Quello che leggi nella recensione non basta?

          • malapropysm

            Non ho capito la qualità dello streaming tramite mirroring, se il mirroring funziona bene o ha dei loss ecc. Qualche tentativo con Plex o altri programmi? Allcast funziona? Qualche esempio su come funziona? Su un prodotto come Chromecast sarebbe opportuno avere un po’ di prove a video, perché leggerle è una cosa e vederle è un altro.

          • Contiamo di fare un focus sulle capacità più specifiche dei vari stream / software.

          • L0RE15

            se impiegate ore per produrre recensioni che a molti paiono approssimative, la colpa non e’ del fatto che il montaggio video e’, di suo, un lavoro un po’ lungo da eseguire! Prendete le critiche, meditate e, magari, migliorerete la prossima volta! La risposta data sembra quella di una persona che vuole ottenere il massimo con il minimo sforzo e, non ottenendolo, allora sposta verso elementi secondari…

          • No, assolutamente. Ho solo voluto precisare che sicuramente non è stata frettolosa perché una recensione montata richiede più lavoro di una in presa diretta.
            Subito dopo infatti ho fatto delle domande per cercare di capire in cosa fosse stata ritenuta poco approfondita e il perché la recensione testuale non bastasse. Se c’è da migliorare sicuramente ogni consiglio è ben accetto 😉

      • Gigi

        Perché ad esempio avevo letto che c’erano molti meno lag nel mirroring del monitor del cellulare.. Avrei voluto vedere da voi una prova di questa cosa. Poi qualcuno diceva che ora i filmati in fullhd vanno bene rispetto alla vecchia che qualche file non lo regge.. Cose così insomma.. Una vera prova, non delle considerazioni.

  • Arch Stanton

    Se ho film sul PC o sul NAS, come faccio a vederli con Chromecast ?

    • Se hai un Synology puoi farlo funzionare direttamente, altrimenti il modo migliore è usare Plex.

      • Maggiko

        Supporto ai mkv con audio DTS/5.1 ancora niente?

      • Zenfold

        I synology per chromecast (versione play quindi) non sono un gran che, cominciano già ad arrancare con full hd superiori ai 7/8GB (quindi bitrate “modesti”). Mi accodo però agli utenti sopra: con questa nuova versione google non ha ampliato le capacità di codifica?

      • Giovanni aka Maiti Gion

        Scusa ma se invece volessi mandare un video dal pc alla tv esistono plug-in per vlc o media player o simili? Plex non lo uso è solo per Android, non per pc?

        • Il Falso

          Lo sto usando in questo momento è funziona veramente bene..ovviamente c’è per PC 😉

          • Giovanni aka Maiti Gion

            Grazie dell’informazione, lo prendo sicuramente a breve anche io …. anche se visto il tuo nick devo aspettarmi che sia tutta una menzogna 😉

    • Massimo Bruzzo

      Ci sono app apposta per farlo, ad esempio allcast

    • talme94

      Dopo averle provate quasi tutte posso dirti che il modo migliore è tramite bubbleupnp da scaricare sullo smartphone/tablet android.
      Se poi l’audio è codificato in ac3 si può o abilitare il passthrough oppure far convertire l’audio da bubbleupnp

  • And91

    Il mirroring dello schermo è ancora supportato giusto?

    • Sì, come scritto anche nella recensione 😉

      • And91

        Oddio scusa, sono un feticista della recensioni ma quella parte deve essermi sfuggita xD

      • Ciso, fantastico “Il vostro gatto adorerà il Chromecast penzolante”! xD il mio si diverte con la base di ricarica di g watch R… 🙂

  • Swisx

    domanda forse inutile , ma per essere sicuri , funziona anche con un tablet?
    esistono prodotti simili?
    avete riscontrato bugs?

    grazie per la recensione e buon lavoro.

    • – sì funziona su tablet Android e iOS
      http://www.androidworld.it/2014/06/10/tronsmart-t1000-nostra-prova-dongle-ezcast-foto-video-232950/

      – no, solo a volte certe app (tipo youtube) non sono fulminee ad aprirsi, ma poi ha funzionato tutto perfettamente

      • Swisx

        grazie mille per la risposta fulminea,

      • Manu

        Avrei bisogno di un informazione perché non ho capito bene: se io volessi vedere un video su youtube sul mio tablet sotto wi-fi posso anche connettermi al chromecast o devo passare alla rete mobile per mantene la connessione a internet? Grazie in anticipo.

        • Stessa Wi-Fi, quindi il telefono rimane connesso. Non c’è connessione diretta.

          • Manu

            Ah ok, Grazie!

  • La E in Vevo si pronuncia I, quindi Vivo.

    • Si impara qualcosa di nuovo 😉

  • niccolò palma

    Onestamente, secondo voi merita passare dal vecchio chromecast a questa? Oppure no?

    • Eolovive

      Se hai una seconda TV su cui mettere la vecchia si.

      • niccolò palma

        Darei la vecchia chromecast alla mia ragazza che la utilizzerebbe a casa sua…io a quel punto acquisterei la nuova

  • Gio_90

    Ordinato visto che non avevo la precedente versione , non ho un gatto in casa quindi almeno quel contro l’ho scampato !

  • Nik94

    Non ho mai capito se, sia con questa versione sia con quella precedente, sia possibile giocare utilizzando la tv come monitor e il telefono com controller.

  • manfredi

    dovete provare premium play e skygo..

    • Dario

      Skygo con la precedente versione funziona bene (è anche vero che la mia televisione è molto vicina al router)

    • Purtroppo non abbiamo nessuno dei due servizi che citi.

  • Elio De Angelis

    grazie per la recensione, mi avete tolto molti dubbi (mi terrò la prima versione che ho preso appena un mese fà a 30 euro tutto compreso).
    ps scusate se ribatto sempre sullo stesso tasto e cioè il player del sito: già fà pena come qualità video sul pc figuriamoci sulla tv FullHD..

  • S@m

    Cosa serve il tasto fisico sul chromecast?

    • Stefano Mastrocinque

      A formattarla

  • saifer

    “il vostro gatto adorerà il Chromecast penzolante”
    è stata fatta la prova su campo? XD

  • scumm78

    piccola precisazione: con la modalita’ ospite non e’ necessario che l’ospite sia connesso alla rete wifi. E’ questo il senso di ospite non che non deve scaricare app.

    • Sì, hai ragione, correggo.

  • Jacopo Cappelli

    scusate ma a me spotfy non funziona sulla vecchia chromecast e neanche su nexus player con marshmallow… l’app è aggiornata….funziona solo nella nuova chromecast? serve spotify premium?

  • Salvatore

    Quindi va bene per vedere calcio in streaming da pc a Tv ?

  • Giovanni aka Maiti Gion

    Per informazione, ieri ho visto che è in vendita anche da Mediaworld allo stesso prezzo… In caso qualcuno abbia problemi a comprarlo sul play store…

  • Carlo Toto

    Non essendoci l’opzione mirroring per i dispositivi apple ( almeno io ho testato Iphone6 e Ipad Mini Retina 2) esiste qualche applicazione che sostituisce questo gap? Mi riferisco al”vero” mirroring e non ad applicazioni limitate che trasferiscono solo web o contenuti foto

  • Tiwi

    comprata 2 gg fa, tutto apposto, ho solo 1 problema!, quando
    trasmetto lo schermo del tablet (note 10.1 2014) o quello del telefono
    (s6), si blocca e la tv resta piantata su una schermata..l’unico modo
    per sbloccarla è disconnettere e riconnettere..è normale?? succede anche
    a voi? c’è una soluzione??

  • Pietro Poggi

    si puo’ anche navigare collegando il notebook? vedendo in tempo reale mentre si naviga? una sorta di proiettore?

  • fastbusy

    Va ribadito fino alla nausea che non è possibile trasmettere (mi sembra di capire senza alcuna eccezione) che non è possibile la trasmissione di contenuti audio/video presenti in locale: tutti i contenuti finiscono in streaming direttamente dal router al dispositivo cromecast ed il dispositivo controllante fa solo da “telecomando”; questa è una grossa limitazione ambiguamente resa nota nelle pagine informative di Google con tono trionfale: “senza che la batteria del telefono si scarichi rapidamente” !!!!!! Solo questa frase mi ha fatto accendere una spia d’allarme: nello stile di Crozza/Tin Cook….

    • Davide Accogli

      Esistono diverse app che permettono di inviare alla Chromecast i contenuti del telefono o tablet

  • Nik94

    Ma se volessi trasmettere ad esempio una playlist di Spotify, un video su YouTube o un film su Netflix, lo smartphone o il pc devono sempre rimanere con lo schermo acceso?