7.5

HP Pavilion Mini Desktop

Nicola Ligas -




Recensione HP Pavilion Mini Desktop

HP Pavilion Mini Desktop, come suggerisce facilmente il nome, è uno di quei piccoli PC per chi voglia una soluzione assemblata e completa di tutto quel che serve, ma dall’ingombro minimo e che sappia mimetizzarsi bene in ogni ambiente. Ci riuscirà? Vi anticipo subito che la risposta e sì, e farà anche qualcosa di più. Forse.

8.0

Costruzione

Piccolo (14,4 x 14,4 x 5,2 cm) e leggero (621 grammi). Questo HP Pavilion Mini Desktop, letteralmente, dove lo metti sta. Non è vistoso, non è rumoroso, e non farà niente per attirare l’attenzione su di sé, magari con LED e suoni che non gli appartengono. Al contempo è anche abbastanza elegante, con la sua superficie opaca inframezzata solo da logo HP, da poter essere messo in bella vista senza vergognarsene, anzi, quasi come oggetto (tecnologico) da arredo; e se avete poco posto da fare occupare al PC di casa, potrete praticamente nasconderlo sotto al monitor.

HP Pavilion Mini Desktop - 2

7.0

Hardware

Trovate la scheda tecnica sul sito ufficiale HP, ma in breve queste sono le caratteristiche tecniche di Pavilion Mini Desktop:

  • CPU: Intel Core i3-4025U
  • GPU: Intel HD Graphics 4400
  • RAM: 4 GB a 800 MHz
  • Memoria interna: Seagate 1 TB HDD (5.400 rpm)
  • Connettività wireless: Wi-Fi n, Bluetooth 4.0
  • Porte: 4 x USB 3.0, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Ethernet Gigabit, 1 lettore schede SD, jack audio
  • Peso: 0,63 Kg
  • OS: Windows 8.1

Non si tratta insomma di un sistema di fascia alta, questo è evidente. La CPU scelta è di classe notebook piuttosto che desktop, e serve più a contenere il calore, date le ristrette dimensioni, che non i consumi, il che comunque non guasta mai, dato che una macchina di questo tipo è pensata per restare accesa molto a lungo.

Potremmo definire ormai “canonici” i 4 GB di RAM a disposizione, sufficienti per gli usi più tipici, mentre è piuttosto generoso lo spazio di memoria di massa offerto, segno che HP vede questo suo Pavilion Mini Desktop come un deposito sicuro per tutti i vostri file multimediali, e dato che di giochi non se ne parla, di spazio ne avrete in effetti in abbondanza.

Peccato però, perché l’impiego di un SSD gli avrebbe senz’altro donato una marcia in più, e siamo sicuri che qualcuno avrebbe fatto volentieri a meno di un po’ di spazio a favore di maggiore prontezza.

Numerose poi le porte presenti, anche se un paio di USB andranno facilmente via per tastiera e mouse (a meno che non usiate soluzioni wireless), e la presenza di HDMI e DisplayPort faciliterà la connessione a quel che volete.

7.0

Software e prestazioni

Il Core i3-4025U fa ciò che deve fare, il che magari non sarà molto, ma è più che sufficiente per navigare e visualizzare tutti i contenuti multimediali che volete. Pavilion Mini Desktop è infatti utilizzabile sia come media center, collegandolo magari al televisore di casa, che come ordinario PC per venire incontro alle esigenze di navigazione di tutta la famiglia.

Non aspettatevi che sia prontissimo nel rispondere ai comandi, anche a causa dell’hard disk impiegato: ad esempio, solo per cercare un’app tra tutte quelle installate ci vorrà qualche secondo tra la digitazione delle lettere e la comparsa dei primi risultati, e mentre navigate non è consigliato avere una dozzina di schede aperte, o anche le prestazioni generali inizieranno a degradare.

Detto questo, con un minimo di accortezza, non avrete alcun problema né a spostarvi tra i vostri siti preferiti, né nel riprodurre film e foto, e l’ampio storage a disposizione difficilmente vi lascerà a corto di spazio. La potenza di calcolo per i compiti più ordinari c’è insomma, manca magari un po’ di prontezza.

Menzione d’onore per il contenimento delle temperature, che nonostante le dimensioni così contenute, non eccedono mai, tanto che potrete sempre toccare il Pavilion Mini Desktop senza alcuna paura di scottarvi.

  • PC Mark 8 Home accelerated: 2.320
  • PC Mark 8 Creative accelerated: 2.615
  • PC Mark 8 Work accelerated: 3.050
  • 3d Mark 11 P: 854
  • Geekbench 32-bit: 1.750 single core; 3.725 multi core

HP Pavilion Mini Desktop - 8

7.5

Prezzo

HP Pavilion Mini Desktop viene 349€ sul sito ufficiale HP, ma è già possibile trovarlo a prezzi inferiori anche presso note catene di elettronica di consumo. Si tratta di una cifra abbastanza consona all’hardware messo a disposizione ed alle qualità del prodotto, sulla quale non c’è molto altro da aggiungere.

Foto

 

Giudizio Finale

HP Pavilion Mini Desktop

7.5

HP Pavilion Mini Desktop

HP Pavilion Mini Desktop rende perfettamente onore al proprio nome: è piccolo, compatto e adatto praticamente ad ogni ambiente. Basta collegare due cavi e siete operativi, che si tratti del PC di casa per navigare e collezionare foto e video delle vacanze, o che si tratti di un media center da collegare al televisore del salotto. Non chiedetegli troppo di più, perché non lo farà o lo farà piano, ma forse, a quel prezzo, nemmeno ve lo sareste aspettato.

Pro
  • Compatto, elegante e silenzioso
  • Buona connettività
  • Versatile
  • Prezzo interessante
Contro
  • Non espandibile
  • Un po' di software inutile
  • Prestazioni non stellari
  • Un SSD avrebbe cambiato le carte in tavola
  • Grimmy91

    Avete testato degli mkv 1080p h265? Li riproduce senza il minimo problema? E’ l’unica cosa che mi interessa

    • Finché non superi il full HD va bene tutto. Al massimo ci possono essere un po’ di caricamenti lenti a seconda della dimensione del file, ma una volta partito va bene

  • Stefano Caliò

    Non scherziamo, 350€ per un media center?
    Ci sono in vendita un miliardo di mini pc che costano un terzo e sono grandi meno della metà. Per vedere video e compiti simili vanno più che bene, senza scomodare un i3 (tra l’altro, la serie U è presente su tutta la fascia notebook non gaming, non la definirei una serie “ultrabook”) e 4gb di RAM…

  • Droidosauro

    Mi sa che è meglio lo scatolotto Acer

  • Guido Mura

    Me l’hanno venduto con un monitor Acer K222HQL, privo di entrata HDMI. Uso un adattatore, ma ogni tanto, specie all’inizio, lo schermo si spegne in continuazione e non è possibile lavorare. Ho modificato la frequenza con quella consigliata per Acer (60 Hz), ma il problema continua a presentarsi (oggi ho attaccato il pavilion a un televisore per poter lavorare).
    Altro limite è la presenza di una sola presa audio ingresso -uscita. Per questo non posso registrare ad esempio musica dalla tastiera, come facevo con i vecchi pc, ascoltandola contemporaneamente in cuffia. Insomma, per me è stata una grossa fregatura.