8.3

Lampada da soffitto Xiaomi, la recensione (foto)

Emanuele Cisotti -




Recensione Lampada soffitto Xiaomi

Yeelight, azienda cinese dedita alla realizzazione di dispositivi smart per l’illuminazione e affiliata a Xiaomi, ha ormai immesso sul mercato un grande numero di lampade e lampadine di ogni genere. Qualche esempio? Lampadine, strisce led e una lampada da scrivania. Oggi invece passiamo a provare un dispositivo già più impegnativo, in quanto idealmente inamovibile, ma altrettanto funzionale e semplice da installare.

Parliamo della lampada da soffitto Xiaomi/Yeelight. All’interno della confezione la lampada viene presentata come un blocco ad incastro in un supporto da fissare al soffitto. Vi basteranno poche viti e dovrete poi solo collegare i due fili all’interno della lampada, che spinta dentro il supporto sul soffitto si bloccherà in modo saldo. Questo tipo di aggancio ha anche il vantaggio di essere facilmente smontabile o ispezionabile in caso di guasto.

Una volta collegata all’alimentazione vi basterà accenderla e i 240 led OSRAM faranno il loro dovere illuminando la stanza. Garantisce fino a 2000 lumen e una temperatura di colore variabile fra 2700K e 6500K. Poiché anche la luminosità è variabile, potrete abbassarla fino a 0,1 lumen. Una scalabilità impressionante.

Per controllarla dovreste scaricare l’applicazione Mi Home dal Play Store ed App Store e in automatico verrà riconosciuta e vi verrà proposto di aggiungerla ai vostri dispositivi. L’aggiunta è semplice e noi abbiamo ricevuto anche due aggiornamenti firmware.

L’applicazione gratuita permette di controllare l’intensità luminosa, la temperatura di colore e di passare fra due set giorno/notte preimpostati. Infine potrete selezionare altre scene a piacimento e salvarle nell’ultima voce del menù inferiore. Dalle impostazioni potrete poi decidere quale impostazione di base volete all’accensione con l’interruttore da muro, visto che levando l’illuminazione dalla parete interromperete ogni sua funzione. Se volete invece mantenerla attiva, potete anche spegnerla utilizzando l’app o il telecomando in dotazione. Questo telecomando può essere accoppiato sempre grazie all’applicazione e funziona per accendere/spegnere, per variare l’intensità o la temperatura colore e per passare fra le modalità giorno/notte.

Tornando alle funzionalità potete impostare uno spegnimento automatico in certe fasce orarie dopo tot minuti dall’accensione o programmare durante tutta la giornata l’accensione e lo spegnimento programmato. Potrete poi associarlo ad un bracciale Mi Band per far spegnere la luce nel momento in cui prenderete sonno. Purtroppo non c’è un modo per impostare luminosità diverse in base all’ora della giornata.

Se vorrete poi ogni volta spegnere la lampada levandogli la corrente dovete tenere conto di un minimo di ritardo nella riconnessione alla Wi-Fi e quindi alla disponibilità all’interno dell’app (cosa non vera invece per il telecomando Bluetooth).

Se però volete sperimentare e divertirvi un po’ l’applicazione Yeelight, da usare in alternativa a quella di Xiaomi, supporta anche l’integarzione con IFTTT.

La lampada da soffitto Xiaomi è disponibile a soli 66€ su Gearbest con spedizione gratuita dal magazzino europeo. Un prezzo ottimo per un dispositivo così completo e funzionale.

Giudizio Finale

Lampada soffitto Xiaomi

8.3

Lampada soffitto Xiaomi

La lampada da soffitto Xiaomi completa una famiglia che sentiva la mancanza di un prodotto per la casa che non fosse semplicemente da poggiare su di una scrivania. Funziona bene, è funzionale ed è anche dotata di telecomando.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Alta luminosità
  • Ampio spettro di temperatura colore
  • App semplice
  • Telecomando incluso
Contro
  • Non è possibile impostare la luminosità in base all'orario
  • A volte dopo l'accensione da parete impiega qualche secondo per collegarsi alla Wi-Fi
  • lostinjericho

    Bellissima, come tutto il sistema Mi Home…ottimo ad un prezzo imbattibile!