7.7

Samsung S27D590CS, la recensione del monitor curvo (foto e video)

Nicola Ligas -




Recensione Samsung S27D590CS

Dopo aver visto il monitor ultra wide di LG, passiamo ora a qualcosa di diverso, ma sempre un po’ atipico: un monitor curvo, prodotto da Samsung. S27D590CS è infatti il nome un po’ complesso di quello che in pratica è un 27” LED full HD curvo. Non aspettatevi pieghe da giro della morte, si tratta di una flessione lieve, che magari non noterete nemmeno sempre, soprattutto dopo averci fatto l’abitudine, ma che nonostante tutto si farà sentire soprattutto durante la fruizione di contenuti in movimento (video e giochi in particolare).

Sulla carta il monitor di Samsung si presenta molto bene: è ampio, grazie ai suoi 27 pollici, ha una risoluzione elevata (anche se ormai non più eccelsa, secondo gli standard moderni), un buon tempo di risposta di 4 ms, adatto quindi anche al gaming, un elevato contrasto di 3000:1 ed una luminosità di 350 cd / m², che per l’uso indoor sono più che buoni. Buone anche le doti di connettività, con HDMI, DisplayPort e VGA. C’è anche un ingresso audio, ma integrati nel monitor avrete anche due speaker, sebbene piuttosto tendenti al basso e comunque con un suono poco definito.

La particolarità dello schermo curvo poi è una novità interessante, perché non è un esercizio ginnico come il 3D: non richiede appositi visori, o la fruizione di contenuti speciali; funziona e basta. La sua presenza e la sua evidenza sono comunque relativi a ciò che state facendo: scrivendo un semplice testo, come questo articolo, lo apprezzerete relativamente poco, ma nella visione di film o nel gaming la curvatura, per quanto non troppo pronunciata, aggiunge un elemento in più. È bello vedere l’immagine che esce o entra nello schermo in un modo che un classico monitor piatto non saprà mai trasmettervi: è una cosa diversa, che almeno inizialmente vi colpirà, ed alla quale probabilmente alla lunga farete l’abitudine, pur gradendola comunque. I controlli on-screen infine sono in italiano, semplici quanto basta, e si controllano grazie ad un joystick posto sul retro, vicino al lato destro in basso, in modo da facilitarne l’accesso, ma senza andare a spezzare l’armonia del lato frontale.

Samsung S27D590CS -6

È proprio al lato video/ludico che questo monitor di Samsung ci sembra diretto, anche perché ci sono alcune pecche che nell’uso professionale vi faranno probabilmente preferire altre soluzioni. I colori, a dispetto del buon contrasto, non sono il massimo della fedeltà, ma soprattutto appaiono un po’ impastati, cosa visibile soprattutto con superfici ampie dello stesso colore, che hanno un effetto “puntinato”. Anche gli angoli di visione non sono il massimo, e guardandolo lateralmente vi accorgerete di come si perda in dettaglio guadagnando in “bruciatura”.

La base del monitor è inoltre elegante ma troppo prona a farlo oscillare: se avete vicini di scrivania che battono molto sulla tastiera o sulla scrivania, basta poco perché il vostro schermo diventi un pendolo, e questo può essere fastidioso. In compenso potrete regolare l’inclinazione del monitor di circa 20°, ma non regolarne l’altezza, che è fissa.

Il prezzo di listino secondo Samsung è di 429€, ma online lo si trova già facilmente intorno ai 350€, una cifra più commisurata alla novità apportata dal prodotto, anche se la presenza di uno schermo curvo non è necessariamente sufficiente a giustificare la spesa maggiore rispetto ad una soluzione flat, dato che, a parità di caratteristiche, riuscirete senz’altro a risparmiare qualcosa per un monitor di pari livello (se non superiore), rinunciando alle “curve” di questo Samsung LS27D590CS.

 

Giudizio Finale

Samsung S27D590CS

7.7

Samsung S27D590CS

I monitor curvi saranno il futuro, e questo schermo di Samsung è un buon apripista, che saprà compiacere soprattutto il vostro lato multimediale, regalando maggiori soddisfazioni nella riproduzione video e nel gaming, rispetto alla sfera lavorativa, penalizzata da una base che tende a farlo oscillare troppo e da un resa del monitor stesso che non è sempre ottimale e al pari con altri pannelli piatti.

Pro
  • Lo schermo curvo affascina
  • Buono per gaming e video...
  • Caratteristiche complete
  • Elegante
Contro
  • Base troppo oscillante
  • ...meno adatto ad editing e navigazione
  • Resa dei colori non sempre ottimale
  • Speaker sotto la media