7.9

Sony FDR-X1000V Action Camera, la recensione

Nicola Ligas -




Recensione Sony FDR-X1000V Action Cam

Sony propone una action cam top di gamma con la FDR-X1000V, un modello che già nel design si discosta dal tipico paradigma GoPro, e che promette una qualità video superiore, fino in 4K. Vediamo se ci riesce!

8.0

Confezione e costruzione

Confezione molto ricca per la action cam di Sony, che arriva completa di scafandrino per immersioni fino a 10 metri, e di un telecomando con viewfinder da mettersi al polso, con il quale commutare le varie modalità di disponibile ed avviare registrazioni video e scatto di foto. Davvero comodo e con una ridotta latenza, anche se un po’ ingombrante al polso, ma molto utile in tutti quei casi in cui sarebbe scomodo, per non dire impossibile, raggiungere la action cam per commutare modalità, senza dover passare per un più fragile smartphone, con il quale la FDR-X1000 può comunque interfacciarsi. Infine abbiamo anche alcuni supporti con adesivo, per ancorare la action cam, ad esempio, all’interno della vostra auto.

Sony FDR-X1000V -7

Sul retro della FDR-X1000V troviamo il vano per la batteria a fianco dello slot microSD e delle porte micro HDMI e micro USB. Sul fondo abbiamo l’aggancio per un classico treppiede ed anche un jack per collegare un microfono esterno, opportunamente coperto da uno sportellino. Davanti, sotto alla lente, due microfoni assicurano la registrazione di audio stereo, mentre la parte superiore ci ricorda la presenza di GPS ed NFC, ed è qui che trova spazio l’ampio pulsante di registrazione, con meccanismo di lock per evitare che questa si avvii inavvertitamente (ciò non impedisce però alla action cam di accendersi con uno degli altri pulsanti, ma solo di registrare). Sul fianco destro troviamo invece il display a cristalli liquidi sul quale potremo visualizzare le varie opzioni, che potrete scorrere con i due tasti al suo fianco e confermare con quello di registrazione.

Nel complesso è una soluzione molto completa, più della maggior parte dei concorrenti, sia dal punto di vista tecnico della action cam in sé, che in relazione al tipo ed alla qualità degli accessori presenti.

8.0

Funzioni e qualità

Tante modalità di ripresa, con video che vanno dal 4K fino ai 480p a 240 fps, passando per un fluidissimo full HD a 60 fps, che si rivela probabilmente la scelta migliore per l’utilizzo medio. Molto buono l’audio, soprattutto in rapporto alla concorrenza, capace di un buon livello dei volumi, filtrando opportunamente il vento (opzione apposita) ed i suoni di sottofondo.

Tra video e foto, Sony ha prediletto decisamente i primi: di qualità piuttosto elevata, soffrono solo di un intervallo dinamico non elevatissimo, evidente però solo nelle situazioni di forte contrasto, come del resto la maggior parte della concorrenza, ma regalano buoni colori, notevole fluidità anche a  1080p e, grazie allo steady shot, riprese molto più stabili, sia “a passeggio” tenendo la action cam in mano, che nelle situazioni più concitate (dove comunque la stabilizzazione arriva solo fino ad un certo punto).

Tante attenzione anche ai dettagli, come l’uscita microfono, praticamente una rarità in un dispositivo del genere, l’audio stereo, e lo scafandrino incluso, che però può dare problemi di visibilità a causa della copertura semisferica per la lente; per immersioni di qualità e ad una certa profondità, è consigliato prendere un accessorio dedicato venduto a parte. Non manca nemmeno l’uscita HDMI, tanto che in pratica questa FDR-X1000V vuole essere una vera videocamera in miniatura e più resistente, cosa che in buona parte le riesce.

Peccato per le foto un po’ sottotono (vedi sample qui sotto), che risultano facilmente impastate anche di giorno, un po’ povere di contrasto e non così dettagliate come ci sarebbe piaciuto. Vero è che si tratta comunque di una action cam, quindi di un dispositivo più votato ai video che non alle foto, ma abbiamo senz’altro visto di meglio.

Per quanto riguarda i controlli, sono abbastanza intuitivi quelli presenti sulla action cam, ma se non bastassero c’è anche l’app dedicata ad Android ed iOS ed il braccialetto-telecomando-viewfinder, che è davvero quell’accessorio in più, che soprattutto nella pratica sportiva può essere davvero un’arma vincente, per assicurarsi sempre la ripresa voluta, senza complicarsi troppo la vita dovendo ogni volta interagire con la action cam stessa.

L’autonomia è molto variabile in base alla modalità di ripresa, ma con il classico 1080p a 60 fps riuscirete a farvi più o meno un paio d’ore, il che non è male. Questo tempo sale o scende al cambiare del tipo di ripresa e di eventuali mezzi utilizzati (Wi-Fi, app, comando, ecc.).

Sample foto

Sample video

7.0

Prezzo

550€ circa di listino, scontato online intorno ai 430€. Una cifra che la porta al pari del listino della GoPro HERO4 Silver, per una action cam che unisce doti in grado di tenere testa anche alla successiva HERO4 Black, grazie anche agli accessori inclusi in dotazione. Se voleste fare però a meno del telecomando da polso, si scende sotto i 400€, rendendola ancora più appetibile.

Foto

 

Giudizio Finale

Sony FDR-X1000V Action Cam

7.9

Sony FDR-X1000V Action Cam

Sony FDR-X1000V è una action cam molto completa, che cerca di essere prima una piccola videocamera, e poi una action cam. Le riesce abbastanza bene, soprattutto con i video, e grazie alla confezione molto ricca, sia con custodia impermeabile per le immersioni che con telecomando con mirino da portare al polso, che permette di vedere ciò che la FDR sta inquadrando (disponibile anche un pack senza telecomando). Peccato che le foto siano un po' sottotono, ma nel complesso di tratta di un'ottima alternativa alle più blasonate GoPro, che avrebbe potuto essere ancor più una minaccia se la sua forma le avesse consentito di utilizzare i tanti accessori GoPro.

Pro
  • Dotazione molto completa
  • Buona qualità video, con tante modalità
  • Ingresso microfono esterno e uscita HDMI
  • Steady Shot fa il suo dovere
Contro
  • Foto sottotono
  • Un po' complicato impostare tutto dalla action cam
  • Forma non consona alla compatibilità con i tanti accessori GoPro
  • Prezzo non contenuto (ma in linea con la concorrenza)