Casa SmartWorld S01E11: quella volta che abbiamo assemblato un PC

Nicola Ligas -

Il video seguente è il risultato di mesi di lavoro. E di tempi vuoti. C’è voluto un po’ più del previsto in effetti per assemblare il filmato di noi che assemblavamo un PC, cosa che abbiamo fatto a suon di stop-and-go nel corso degli ultimi 4 mesi ormai. Alla fine il risultato è quello che trovate qui sotto: un breve video (ci vuole ben più di un quarto d’ora per assemblare con cura un PC, soprattutto se non è una cosa che fate tutti i giorni) che illustra le tappe fondamentali di come mettere insieme un PC completo.

Dalla scheda madre al processore, dal montaggio dell’SSD a quello della scheda video, dall’applicazione della pasta termica al lettore DVD: c’è un po’ tutto quello che dovrete fare per montare un PC funzionante, pronto solo da configurare lato software con il sistema operativo che preferite. Di quest’ultimo passo, per ora, non ci siamo occupati, ma come ben saprete “Casa SmartWorld” non ha una cadenza fissa, e non escludiamo prossimamente di potergli dedicare spazio.

Giusto per la cronaca, pubblichiamo anche l’elenco dei componenti impiegati, che abbiamo acquistato pezzo pezzo da Amazon: lo trovate subito dopo l’undicesima puntata di CasaSmartWorld. Buona visione!

  • Mattia

    Vogliamo la continuazione!! 😉

  • Manca il componente più importante: l’alimentatore.

    • Giusto, lo aggiungo.

      • Manco aggratis entrerebbe in un mio PC, manca almeno la doppia ventola 🙂

  • Matteo Bottin

    Ma sono l’unico che collega i cavi dell’alimentazione alla fine di tutto? Comunque ottima idea 🙂

  • Stefano Grassi

    Da premiare il duro sforzo del Ciso a togliere la plastichina della finestra del case 😛
    Comunque a parte il cable management non esistente e l’alimentatore che, da quello che ricordo, potrebbe friggere le componenti in caso di sbalzi di corrente, è una bella bestiolina di potenza e per un po’ di tempo potrà funzionare alla grande.
    P.S. Ottima recitazione del signor Stinson Nicola 😛

    • alla fine un po’ di cable management l’abbiamo fatto, solo che non abbiamo mostrato anche quello.

  • Psyco98

    Sarò io che penso male, ma il Ciso alla fine che “spinge fino in fondo” per poi “controllare che sia entrato tutto” è effettivamente un po’ equivoco xD