Leica

Perché Huawei ha scelto Leica? (spoiler: la fotocamera non c’entra) – 2 minuti con SmartWorld

Nicola Ligas

Oggi ci siamo presi un po’ più tempo del solito per parlare con calma di Huawei e Leica, ma più in generale del percorso di Huawei in questi ultimi anni, che ha portato, attraverso una serie di significativi passi, all’attuale partnership con Leica. E come avrete già intuito, a nostro modo di vedere, le due fotocamere di Huawei P9 non c’entrano niente. Diteci la vostra, dopo aver sentito la nostra nel video qui sotto.

Huawei P9

Huawei P9

confronta modello

Ultime dal forum:

  • Secondo me è proprio così come dici te!

    P.S.
    azz.. quel popò di microfono e poi l’audio.. è na ciofeca!! (dovresti registrare con un direzionale..)

    • Ma come ciofeca? A me sembra si senta benissimo, anzi anche troppo, si sente ogni minimo sussulto. E cmq l’audio è direzionale

      • appunto.. c’è troppo riverbero! sembri dentro una stanza immensa (poco chiaro il parlato).
        Non mi pare fosse impostato diretto, anche perchè se usavi quei mic superiori non avrai mai quello che ottini con un shotgun-mic

        P.S:
        Mica ti offendi!? è un mio pallino, sono appassionato di acustica!

        • In effetti ero in un corridoio, però non mi pare ci sia un’eco tale da compromettere il parlato, dai. D’accordo poi che uno shotgun sia più diretto, è fatto apposta, ma sono comunque soddisfatto dell’audio

          • Ok, sta volta ok.. la prossima un lavalier sulla t-shirt.

  • Yo84to

    pienamente d’accordo con il ragionamento e gli argomenti fondati!

  • Andrea

    Condivido tutto il discorso,ma penso che nelle due fotocamere lo zampino di Leica ci sia comunque,magari non quanto hanno detto ma c’è stato

  • Tutto vero, hai dimenticato il nexus, probabilmente il passo più importante di huawei per essere considerata fra le grandi. Che poi abbiano pagato Leica soprattutto per poter scrivere un marchio prestigioso sul telefono beh, mi sembra abbastanza ovvio.
    Comunque io credo che leica qualcosa abbia fatto. Magari solo a livello di supervisione o di consigli su come ottimizzare la resa. Sai, una volta che paghi leica per mettere il marchio, magari un paio di consigli te li fai dare! 😉
    L’operazione,in ogni caso, funziona tantissimo. Io ad esempio ho considerato l’acquisto di uno huawei solo in due casi: il nexus 6p e questo.

    • Di passi ce ne sarebbero stati altri, ma il nexus agli occhi del grande pubblico, quello del cliente comune, credo abbia contato molto poco. Casomai è più verso il pubblico smanettone che ha ammiccato in quel modo, ed era anche un modo di Huawei per dire “ci sono anch’io” alle altre aziende

      • Ok da noi, ma negli stati uniti il nexus non è solo per smanettoni, e in tanti avranno fatto il ragionamento “ah beh, se google fa costruire il nexus a huawei allora è un produttore di qualità”. E anche nei paesi dove il nexus è un prodotto più di nicchia, non sottovalutare l’effetto sui reviewer… Prima del 6p magari molti si approcciavano agli huawei come a un cinafonino, dopo il 6p vedo che qualcosa è cambiato. Per me il nexus è stata la mossa che ha fatto fare il salto fra gli addetti ai lavori.

        • Il blu

          Io il primo… E adesso voglio un 6P

  • Enrico Baccarini

    Condivido al 100%, ottima la spiegazione che hai dato al brand Honor, finalmente c’è un motivo dietro questo brand.. Dovremmo aspettarci quindi che i prodotti con ottimo rapporto qualità prezzo saranno marchiati Honor, mentre il brand huawei ha iniziato un ascesa anche al prezzo… P10 699€ al prossimo giro 😀

  • Gianpiero Imparato

    Il discorso non fa una piega come analisi. Il punto è che Huawei a mio avviso si sta ammazzando da sola con questo per forza volersi dare una immagine premium. Costa quanto S7 ma S7 offre di piu, oggettivamente. E non lo si può negare, fosse solo per lo schermo QHD. Pure la tanto decantata fotocamera Leica le prende dal top di gamma Samsung. Non ha un vero motivo che mi porti a sceglierlo a quel prezzo. Fossero rimasti sui prezzi di 2 o 3 anni fa con il top a 400 euro questo P9 era un vero best buy… E la presenza di Honor rischia di autocannibalizzarli. Tra P8 e Honor 7 cambiava solo la fotocamera, se sarà cosi anche con P9 e H8 chi li spende 600 euro per questo quando a 300 si trova l’Honor? E dai su….

    • Matteo

      I numeri di vendite si fanno sulle persone che guardano quasi esclusivamente al brand.

      Huawei ha “coperto” le possibili minori vendite causate dall’aumento del prezzo con Honor, poi molto probabilmente l’utente Premium che comprerebbe huawei sa che molto probabilmente con poco tempo potrà approfittare di forti ribassi (es. P8 a 270€ adesso)…. (e comunque il P9 costa molto meno rispetto all’s7… La variante plus ha il Force touch ed è un’altra storia)

      Secondo me hanno attuato un’ottima strategia.

      (e lo dico da utente a cui non piacciono ne huawei ne samsung… Android stock rules 😀 )

      • Gianpiero Imparato

        Mah… sarà che per me la Huawei è rimasta quella degli Ideos…. cmq di S7 mi riferivo allo street price. Ed in genere il prezzo di Samsung scende più e prima di Huawei per cui direi che il prezzo si equivale.