Pirateria, download software illegali: Italia ottava nel mondo [FOTO - VIDEO]

Mercato software pirataQuali sono le cifre relative ai software illegali scaricati o acquistati dagli utenti nel Mondo e in Italia?
A questa domanda ha cercato di dare una risposta un recente rapporto pubblicato da BSA (Business Software Alliance).

BSA Global Software Piracy Study”, questo il nome dell’apposito studio, relativo al 2011.
Ebbene, a livello mondiale, stando a quanto riportato, ben il 57% dei possessori di computer avrebbe ammesso di aver scaricato o acquistato software pirata.

Più della metà quindi, avrebbe dichiarato di aver usufruito di programmi illegali (ottenuti sia abitualmente che occasionalmente attraverso il semplice download).
Il valore complessivo dei software piratati dovrebbe aggirarsi pertanto sull’incredibile cifra di oltre 63 miliardi di dollari (a livello globale).

Foto Mercato software pirata Clicca le foto per ingrandirle

Analizzando la situazione nel nostro Paese, i dati in questione restano altrettanto allarmanti.
48% è infatti il tasso di in Italia, con un giro d’affari di quasi un miliardo e mezzo di euro (1.398 milioni di euro per l’esattezza, in base ai dati BSA).

Il mercato dei software illegali nella nostra penisola risulta essere quindi all’ottavo posto a livello mondiale.
Nella Galleria Fotografica del presente articolo alcuni dei dati forniti da Business Software Alliance.
Qui di seguito un video illustrativo del mercato dei software pirata:

La sezione del sito BSA dedicata al Global Software Piracy Study 2011

Il report per quanto concerne l’Italia

Guarda le foto Mercato software pirata

Foto Mercato software pirata

I dati relativi al mercato dei software illegali illustrati nell’apposito rapporto di BSA

Condividi questa pagina con i tuoi amici
|

Commenti

Altre Notizie PianetaTech, news di tecnologia
30 agosto 2014

MSN Messenger chiude i battenti dopo 15 anni di storia (foto)

Si tratta di una notizia già nell’aria da tempo, e che dato l’inarrestabile avanzamento della nuova generazione di servizi di messaggistica istantanea era più che prevedibile, ma l’annuncio ufficiale della chiusura completa... continua>
29 agosto 2014

Registrare video dal punto di vista del cane con una GoPro, grazie al nuovo supporto Fetch (video)

Grazie alla continua diffusione di telecamere sportive, capitanate dalla famosissima GoPro, da tempo siamo ormai in grado di realizzare video che mostrano punti di vista fino a prima inediti. Se però vi... continua>