American Crime Story netflix

American Crime Story su Netflix: arriva l’accordo con Fox

Cosimo Alfredo Pina -

American Crime Story è una delle serie TV più di successo tra quelle del network FX (posseduto dal gruppo Fox), concettualmente plasmata sull’altrettanto popolare American Horror Story ma basata su fatti di cronaca reale. Il telefilm in questione è al centro del recente accordo tra Fox e Netflix che porterà tutte le stagioni di American Crime Story sulla piattaforma di streaming.

La distribuzione è prevista durante il 2017 (non è stato specificato in quale mese) a livello globale, quando sarà resa disponibile la prima stagione di American Crime Story su Netflix. La collaborazione proseguirà anche con le successive stagioni, ma soltanto dopo la trasmissione TV.

LEGGI ANCHE: Tre nuovi trailer, un teaser sulla 3° stagione di Daredevil e un extra

Come detto American Crime Story è basata su fatti di cronaca vera e infatti la prima stagione, titolata The People v. O. J. Simpson, è incentrata al Caso O. J. Simpson, mentre sappiamo già che la seconda stagione sarà dedicata al disastro dell’urgano Katrina.

Una buona notizia quindi per gli amanti del genere thriller e drammatico abbonanti a Netflix, che però dovranno aspettare ancora qualche mese, nel migliore dei casi gennaio 2017.


Nel 2017 Netflix sarà la piattaforma globale esclusiva per lo streaming del franchise American Crime Story di FX
BEVERLY HILLS, CALIFORNIA – 25 luglio 2016 – Netflix e 20th Century Fox Television Distribution hanno annunciato oggi il loro primo accordo globale di concessione in licenza SVOD (video streaming on demand). Netflix avrà l’esclusiva mondiale sullo streaming di American Crime Story, il grande successo di FX. La prima stagione del franchise sarà disponibile globalmente su Netflix nel 2017, ad eccezione del Canada, mentre le prossime stagioni saranno disponibili dopo i rispettivi passaggi televisivi. Candidata a 22 Emmy®, la prima stagione di 10 episodi The People v. O.J. Simpson: American Crime Story è stata la nuova serie più seguita del 2016 sui canali via cavo.

Con Ryan Murphy, Nina Jacobson, Brad Simpson, Scott Alexander, Larry Karaszewski e Brad Falchuk come produttori esecutivi, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story vede come protagonisti John Travolta, Cuba Gooding Jr., Sarah Paulson, David Schwimmer, Courtney B. Vance, Sterling K. Brown, Nathan Lane, Kenneth Choi, Christian Clemenson e Bruce Greenwood. La serie limitata è prodotta da Fox 21 Television Studios insieme a FX Productions.

La prima stagione di questa serie limitata è incentrata sul processo di O.J. Simpson e analizza i caotici stratagemmi di entrambe le parti, mostrando come un’eccessiva fiducia dell’accusa, l’astuzia della difesa e le relazioni tra la polizia di Los Angeles e la comunità afroamericana abbiano dato alla giuria l’appiglio che cercava: il ragionevole dubbio. La seconda stagione di American Crime Story, che tratterà dell’uragano Katrina, debutterà su FX il prossimo anno.

“Siamo felici di consolidare i nostri rapporti con FOX e di rendere disponibili i suoi apprezzatissimi contenuti ai nostri abbonati di tutto il mondo”, ha commentato Sean Carey, Vicepresidente di Global Television. “Vista la popolarità della prima stagione di American Crime Story, siamo entusiasti di offrire questa acclamata serie drammatica ai nostri abbonati.”

“Siamo molto lieti di continuare i nostri rapporti con Netflix con questo straordinario accordo”, ha ribadito Gina Brogi, Vicepresidente esecutivo Worldwide Pay TV e SVOD di Twentieth Century Fox Television Distribution. “Siamo orgogliosi del primo capitolo di questo franchise, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story, che ha ricevuto tantissime lodi dalla critica e ha catturato perfettamente lo spirito del tempo.”