tidal final

Apple potrebbe comprare Tidal, lo streaming musicale di Jay Z

Cosimo Alfredo Pina

Nel mondo dei servizi per lo streaming musicale il primo posto, in termini di successo, va sicuramente a Spotify, ma in molti stanno ambendo al sorpasso tra cui ovviamente anche Apple, con il suo Music. Proprio Apple, stando a quanto riporta The Wall Street Journal, sarebbe interessata ad acquisire Tidal, lo streaming musicale di Jay Z che fa della sua forza l’alta fedeltà e le esclusive di diversi tra gli artisti più popolari.

Proprio l’esclusività dei prodotti sarebbe il fattore che ha attirato l’attenzione di Apple. Infatti dietro Tidal c’è sì Jay Z, che l’ha comprato a marzo 2015 per 56 milioni di dollari, ma anche il contributo di artisti come Alicia Keys, Calvin Harris, Arcade fire, Chris Martin from Coldplay, Beyonce, Daft Punk, Jack White, J. Cole, Jason Aldean, Kanye West, Deadmau5, Madonna, Nicki Minaj, Rihanna e Usher, che si sono aggiudicati una fetta di Tidal al prezzo di pubblicare il proprio lavoro in anteprima su questo servizio.

LEGGI ANCHE: Lo streaming Hi Fi di Tidal raggiunge quota 3 milioni di utenti paganti

In effetti Tidal è riuscito negli ultimi mesi ad avere qualche notevole (in termini di mercato) esclusiva come l’album Life Of Pablo di Kanye West o l’album visuale di Beyonce, Lemonade. Non è certamente un segreto quanto Apple sia decisa a spingere sullo streaming musicale e non stupirebbe troppo vedere questa acquisizione concludersi entro pochi mesi. Resta da capire quanto Cupertino sia disposta a pagare per portare questo ricco pacchetto di  esclusive su Apple Music.

Via: Tech CrunchFonte: WSJ