trono di spade got game of thrones

Il Trono di Spade: la 6a stagione “non sarà piratata”, almeno non in anteprima

Cosimo Alfredo Pina

Gli appassionati della serie TV de Il Trono di Spade ricorderanno bene il leak della quinta stagione che portò sulla rete, ovviamente in maniera illegale, i primi quattro episodi ancor prima della loro messa in onda.

In effetti quella di The Game of Thrones è stata più volte “coronata” come la serie TV più piratata della storia. Le cose potrebbero però cambiare con la sesta stagione, almeno per quanto riguarda le fughe delle anteprime, stando a quanto spiegato dall’emittente HBO.

LEGGI ANCHE: Il primo angosciante teaser della sesta stagione de Il Trono di Spade

A differenza dell’anno scorso e dei precedenti, la stagione 6 de Il Trono di Spade non sarà distribuita in anteprima ai critici, che dovranno attendere il prossimo 24 aprile come il resto degli altri spettatori.

Un atto certamente apprezzabile dai veri fan, visto che per la prima volta la sceneggiatura non sarà direttamente basata su un romanzo di George R.R. Martin e quest’anno più che mail gli spoiler saranno un fattore critico.

Via: EngadgetFonte: Entertainment Weekly
  • magicblack

    Tanto mi gioco una pizza con chiunque che almeno una puntata pure ci scappa ahah

    No, dai. Speriamo di no. L’anno scorso è stato davvero un peccato, ma più per lo spettatore che per loro, anzi, per me, loro ne hanno avuto quasi vantaggio.

  • Psyco98

    Sono felice di non essere su alcun social, così il mio estraniarmi dal mondo sarà meno difficile.
    Però, anche in caso di miracolo, gli amici stronzi, quelli che fanno gli spoiler apposta, restano…

    Noi che semplicemente preferiamo i libri e odiamo gli spoiler siamo condannati a soffrire. Punto. Ma chi vede la serie dovrà temerci, perché la notte è oscura e piena di terrori…

    Valar morghulis