saul goodman netflix

Netflix al lavoro su un nuovo film con “Saul Goodman”

Cosimo Alfredo Pina -

Tra gli attori divenuti più celebri a livello mondiale grazie al successo di Breaking Bad, la popolare serie TV da cinque stagioni, c’è senz’altro Bob Odenkirk, che nella storia incentrata sulle vicissitudini di Walter White ha impersonato Saul Goodman, un avvocato un po’ fuori dagli schemi.

Dopo averlo visto in Better Call Saul, un’altra serie dedicata agli esordi dell’avvocato di Breaking Bad, Bob Odenkirk sarà anche attore in Girlfriend’s Day, un film prodotto da Netflix che sbarcherà sul suo servizio di streaming online e nei cinema (almeno quelli americani) nel 2016.

Girlfriend’s Day, a cui Bob ha partecipato anche nella stesura della sceneggiatura, sarà una commedia noir in cui il protagonista, appunto Odenkirk, è uno scrittore di biglietti di auguri incastrato per omicidio, che ovviamente dovrà scagionarsi.

LEGGI ANCHE: Netflix pronta a investire 5 miliardi in contenuti nel 2016, a produrre anime e serie in stile Bollywood 

Di fianco a questo film, sempre durante il prossimo anno e con la medesima modalità di distribuzione, sarà rilasciato anche Mercy, un thriller che gira intorno alla storia di due fratelli.

Che Netflix sia al lavoro per espandere i suoi orizzonti non è certamente un segreto; già durante questo anno alcuni titoli prodotti dall’azienda hanno raggiunto le sale (Beast of no Nation) ed è molto probabile che in futuro questa scelta sarà sempre più adottata sia per diversificare l’offerta sia per sfruttare un efficace mezzo di promozione.