Netflix: la modalità offline è davvero in arrivo per fine anno? Speriamo

Cosimo Alfredo Pina

I primi indizi ci erano arrivati a giugno e ora nuove voci di corridoio ribadiscono che entro fine anno potrebbe arrivare la modalità offline su Netflix. In effetti Reed Hastings, il CEO del servizio di streaming, ha sempre mostrato riluttanza verso questa feature.

Negli ultimi mesi avrebbe però più volte lasciato intendere di aver cambiato idea, passando da un “non accadrà mai” ad un approccio più possibilista. Dopo le dichiarazioni del COO di Penthera, azienda specializzata in cloud che starebbe lavorando alla modalità offline delle app Netflix, adesso arrivano quindi nuove, ovviamente non ufficiali, conferme.

LEGGI ANCHE: Se non riuscite a staccarvi da Netflix potete incolpare la sua IA

Inutile dire quanto gli utenti Netflix apprezzerebbero una feature del genere, sia per godere della visione nella massima qualità, anche con connessioni non molto performanti, o per visionare il contenuto anche quando siamo lontani dalla rete, magari in aereo o in treno.

Dettagli per ora non ce ne sono ma se è vero che il tutto arriverà entro fine anno, siamo certi che ulteriori informazioni, probabilmente con nuove fughe di notizie, non tarderanno ad arrivare. Noi un po’ ci speriamo.

Via: The Next WebFonte: streamingobserver.com