Better Call Saul Netflix

Le migliori novità di febbraio di Netflix

Lorenzo Delli

Al momento il catalogo italiano di Netflix conta più o meno 1200 contenuti, suddivisi tra film (un migliaio) e serie (poco più di 200). Ovviamente il reparto italiano del servizio di streaming è sempre al lavoro per arricchire il catalogo ed infatti si hanno già informazioni su alcune delle migliori novità che debutteranno in Italia su Netflix nel mese di febbraio.

Iniziamo dalle serie TV e, più in particolare, proprio dalla serie che avete trovato nell’immagine di apertura dell’articolo.

Better Call Saul – Seconda stagione – 15 febbraio

La seconda stagione, così come la prima, di Better Call Saul arriverà in Italia grazie a Netflix. La prima puntata sarà disponibile a partire dal 15 febbraio. Le successive seguiranno la programmazione dell’emittente AMC.

Dal tramonto all’alba – Seconda Stagione – 15 febbraio

A quanto pare anche la serie Dal tramonto all’alba di Robert Rodriguez (ispirata al film di Tarantino) farà il suo debutto su Netflix a partire proprio dal 15 febbraio. Non è chiaro se sarà lanciata insieme alla prima serie, attualmente assente sul catalogo italiano.

Weed – Serie completa (8 stagioni) – 15 febbraio

Sempre dal 15 febbraio (sarà bene prendere ferie?) saranno disponibili tutte le otto stagioni di Weeds. Un’ottima opportunità, se non l’avete mai vista, per un bel binge watching.

Love – Prima stagione – 19 febbraio

È una nuovissima serie originale Netflix e parla, chissà perché dell’amore. Non è comunque la classica serie melensa, visto che affronta temi quali le così dette ferite del cuore, le umiliazioni e l’impegno che la vita di coppia richiede.

Le amiche di mamma – Prima stagione – 26 febbraio

Altra serie originale Netflix, una sorta di sequel di Full House (in Italia “Gli amici di papà“) che si intitolerà Fuller House (in Italia “Gli amici di mamma“).

Proseguiamo adesso con alcuni dei lungometraggi che verranno inseriti nel catalogo. Ci teniamo nuovamente a ricordarvi che queste sono alcune delle migliori novità che verranno introdotte nel catalogo, non tutte quelle che verranno effettivamente inserite!

  • L.A. Confidential – 1 febbraio
  • Heat – 1 febbraio
  • Sette anni in Tibet – 2 febbraio
  • Il quinto potere –  24 febbraio

Tra le novità segnaliamo anche Crouching Tiger, Hidden Dragon: Sword of Destiny, altra produzione originale Netflix, che sarà disponibile a partire dal 26 febbraio.

Fonte: Wired.it
  • magicblack

    Curiosissimo per love, mi ispira. Ovviamente Better Call Saul, non sto manco a specificarlo 😀

  • navacomelava

    Eresia: Batter call salul mi sta anche piacendo più di breaking bad…

  • Pincha96

    Secondo me netflix dovrebbe puntare molto di più sulle esclusive di terze parti. Ci sono moltissime serie non famose come GoT o TWD, ma di qualità pari o superiore e la cosa bella è che sono inedite in italia, quindi acquisirne i diritti non dovrebbe essere chi sa quale problema.

    • diavol90

      Tipo?

      • Pincha96

        -Halt and catch fire dalla AMC da molti considerato il mad men dell’informatica.
        -Utopia(channel 4) praticamente una delle migliori serie inglesi.
        -Humans(channel 4-AMC) una serie con robot antropomorfi, niente di eccezionale, ma è realizzata bene e ha ottime possibilità di crescita.
        -Inside No. 9(BBC) serie antologica impregnata di humor inglese. Molto molto bella.
        Queste sono quelle più papabili, tutte inedite, tutte prodotte da aziende con cui netflix ha buoni rapporti.

        • iibosshog

          Eh si, ma se nessuna rete italiana le acquista e le doppia, non credo che arriveranno prossimamente. Netflix localizza per lo più i contenuti propri. Ad eccezione ovviemante di alcuni acquisiti da BBC che hanno i soli sottotitoli italiani.

          • Pincha96

            Se aspettano che siano gli altri a localizzare addio esclusiva. Poi ci sono già un paio di serie localizzate da Netflix in Italia: scream, ray Donovan, Derek e anche better call Saul fa parte di questa lista.

  • Matteo Bottin

    Bene bene, chissà che aumenti ancora un po’ il catalogo per l’inizio di marzo 😀

  • L’offerta migliora di mese in mese..Better Call Saul, per esempio, è una gran serie. Però credo che Netflix, in Italia, rimarrà un servizio di nicchia ancora per un bel po’