Netflix Final - 2

Netflix: la nostra prova su Android TV (video)

Nicola Ligas -

Oggi è stato senz’altro il Netflix day, quello dell’atteso lancio in Italia del noto servizio di streaming per serie TV e film, che dalla mezzanotte ed un minuto di oggi è disponibile anche per noi.

Non abbiamo ovviamente resistito e l’abbiamo subito provato su Android TV, giusto per darvi un’impressione di come potrebbe essere Netflix anche nel vostro salotto. L’interfaccia differisce un po’ a seconda del dispositivo che andrete ad usare: molte smart TV Samsung (e non solo) si sono ad esempio già aggiornate con la loro applicazione per Netflix, diversa da quella che vi mostreremo noi, ma se da un lato cambia l’aspetto, dall’altro non cambia il catalogo e la velocità del servizio, che ci ha subito convinto.

Il buffering è rapido, il seek veloce, e le opzioni sono poche ma “giuste”: la scelta della traccia audio, italiana o inglese, il cui switch è praticamente istantaneo, e l’abilitazione o meno dei sottotitoli.

LEGGI ANCHE: Costi di Netflix | Banda minima di Netflix | I migliori titoli del catalogo Netflix | Come condividere l’account

I contenuti sono distinti in moltissime categorie, e trovarne uno adatto ai gusti del momento è assai facile, anche perché la ricerca è piuttosto intelligente, e colloca in alto quelli più attinenti con lo storico dei contenuti visualizzati. Inoltre Netflix impara col tempo a suggerirvi contenuti adatti, in base a ciò che avete visto in precedenza. C’è anche la sezione per bambini, con soli cartoni animati e contenuti adatti ai più piccoli, in modo che “tenerli buoni” e soprattutto al riparo da visioni non adatte sia chiaro e semplice.

Se farete l’abbonamento standard o premium, avrete la possibilità inoltre di vedere Netflix su 2 o 4 dispositivi contemporaneamente: questo significa che mentre in salotto vi starete gustando una puntata di How I Met Your Mother, nella stanza accanto i bambini potranno guardare Madagascar sul tablet.

Infine, per cambiare impostazioni quali la qualità dello streaming o colore e dimensione dei sottotitoli, dovrete utilizzare il vostro browser e dirigervi sulla pagina di configurazione dell’account: le modifiche saranno apportate automaticamente a tutti i dispositivi su cui guarderete Netflix dallo stesso profilo del medesimo account; ciascun profilo può infatti avere impostazioni diverse, che andranno cambiate separatamente.

Per rispondere a domande inerenti i costi, la banda minima richiesta o l’ampiezza del catalogo, vi lasciamo ai precedenti articoli che abbiamo già linkato; ora è il momento della video prova.

  • Ivan Giannotti

    Questo video va visto solo per la faccia di Nicola quando crede si sia bloccato il video in streaming!!! 😛

  • Gio_90

    Per l’abbonamento standard quindi 2 persone se lo possono dividere giusto ?

    • Si

      • Pol Pastrello

        Per l’esecuzione di più video contemporanei viene fatto il controllo dell’IP? Sento già di gente che vuole fare un abbonamento e dividerselo in due parti per pagarlo al 50%. Se venisse fatto il controllo dell’IP non sarebbe possibile dividerselo, viceversa si tranquillamente …

        • No, sono due schermi in contemporanea non per forza sotto lo stesso IP.

        • Cia91

          Vai tranquillo, già fatto abbonamento in 4 (cosi abbiamo 4 mesi gratis e poi 3 € al mese) e funziona tutto come annunciato.

        • Mattia Labate

          Io e amici lo stiamo dividendo un quattro ed è perfettamente legale! Se leggi l’intervista con il direttore di Netflix Italia vedrai che proprio lui suggeriva l’account sharing!

      • dANNO

        ma i profili possono essere protetti con pass??

  • scumm78

    alcune note:
    i profili possono essere anche molti di piu’ di 1 o 2 o 4… quello che contano sono gli streaming contemporanei o i device loggati (non ricordo di preciso)
    i sottotitoli e altri settaggi come quello che manda in esecuzione l’episodio successivo sono gestibili dal sito web.

    Una cosa che secondo me manca invece e’ la possibilita’ di segnalare un episodio come gia’ visto cosi’ che netflix smetta di suggerirlo o comunque solo per avere memoria su dove eravamo arrivati

    • Sono gli streaming contemporanei, come dicevo nel video

  • Manu

    Io un consiglio l’avrei: non potreste cambiare player video? Io ho una connessione da 30 mega in download e il vostro player non passa mai in hd :c

  • irondevil

    potreste consigliarmi un dispositivo molto economico(chiavette/box android qualunque cosa) da abbinare alla tv per netflix?

    • gix_lg

      Io puntavo sulla NVIDIA SHIELD Android TV pero cavolo non si decide ad uscire!!…

      • Veramente si, abbiamo anche segnalato come acquistarla

        • gix_lg

          Ah grazie della segnalazione!…
          Mi ero perso l’articolo! grazie 🙂

    • Pol Pastrello

      MXQ S85 oppure Minix X6

    • talme94

      chromecast?

      • irondevil

        chromecast è autonoma? non mi serve fare lo stream da pc a tv ,deve essere indipendente

        • Il pc/android/iOS ti serve solo a dare l’input e a fare da telecomando. Il chromecast si connette autonomamente alla rete per fare lo streaming, non fa lo stream dal cellulare/pc

    • tecnologiaperta

      chromecast 1 a 20 euro

      • irondevil

        su quale sito?

        • Francesco Danza

          shop vodafone

          • irondevil

            peccato è finito

        • tecnologiaperta

          vodafone store on line

  • Matteo Asuni

    l’immagine di apertura contiene uno spoiler della terza stagione di orange is the new black :p

    • Colpa di Netflix!

  • Franci Rossi

    Piccola curiosità: sapete dirmi se nel catalogo di Netflix é presente Person of Interest ??
    Grazie

  • Mario

    Bellissimo il comando che hai stampato sulla maglietta… L’ho copiato nella bash e mi si è aperto un mondo XD
    Dovete provarlo!!!
    :(){ :|:& };:

  • Francko76

    Firefox + estensione anonymousX = Netflix americano… SPETTACOLO !!!

  • Obi-Wan

    Ho iniziato i 30 giorni di prova con l’abbonamento base in SD, ma si vede decisamente male, probabilmente è anche meno di SD. Sono passato all’HD, poi vedrò se tenerlo o meno

  • Gaspoesi

    Ma solo io non riesco a vedere in 4K

    • eema

      4k solo da tv 4k con app che lo supporta.. non da pc o altri apparecchi..

      • Gaspoesi

        Ho una TV 4K ma vedo solo in Fhd

        • che tv hai? c’è la app dentro di netflix?

          • Gaspoesi

            Un philipis 50pus6908/12. Si app e prestalata

          • E hai fatto l’abbonamento più costoso?
            Il 25 ott 2015 17:49, “Disqus” ha scritto:

        • eema

          Non funziona comunque con tutte le tv 4k. La app deve esser eseguita direttametne dalla tv, dev’essere aggiornata, deve supportare hdmi 2.0 e hdcp 2.2 e avere almeno 25 mbps di banda.. se mancano questi fattori non si vedrà in 4k.. ovviament in 4k non c’è tutto ma solo alcuni contenuti

  • Fatto abbonamento ieri.. FIGATA!! con chromecast FIGATAx2 9.9€ al mese..
    Ora devo decidere se pagare questo o il canone rai!!

  • Io sono andato su paypal e è disattivato l’auto pagamento..

    • Archi

      come hai fatto?

      • o da paypal, o da netflix..