Netflix annuncia ben 20 reality per il 2017. Intanto rinnova l’interfaccia TV (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Netflix ha da tempo promesso un catalogo con metà contenuti originali e già per il 2017 almeno 1.000 ore di programmazione autoprodotta. Proprio su questa scia arriva l’annuncio di ben 20 serie originali Netflix, tutte caratterizzate dalla natura unscripted (senza copione), quelli che da noi sono note come reality show.

Non ci sono dettagli su quali temi saranno affrontati ma Ted Sarandos, Chief Content Officer, ha promesso show per tutti i gusti. Sappiamo, ad esempio, che Ultimate Beastmaster sarà tra questi, uno show condotto da Sylvester Stallone dove i partecipanti, di fatto degli atleti, dovranno vedersela con percorsi ad ostacoli.

Possiamo già aspettarci molto probabilmente qualcosa a tema culinario, ma prima di avere conferma dovremo aspettare gli annunci dei singoli show. Al contempo, se bramate novità più immediate sul vostro account Netflix, sappiate che arriva anche l’annuncio di una nuova interfaccia per TV.

LEGGI ANCHE: Finalmente Netflix permette il download di film e serie TV

Questa è stata realizzata con l’idea in mente di ridurre il tempo tra apertura dell’app ed inizio della visione. Il tutto grazie all’anteprima dei contenuti, che dovrebbe aumentare l’interazione utente facilitando la scelta. Con il prossimo aggiornamento di Netflix per il vostro TV al passaggio su un contenuto ne sarà riprodotto sullo sfondo un breve sunto; perfetto per capire al volo lo stile di una serie.

Ci vorrà ancora qualche settimana prima che i vari produttori portino la feature sulla vostra TV. Nel frattempo fatevi un’idea con il video qui sotto.


LE NUOVE ANTEPRIME VIDEO TI AIUTANO NELLA SCELTA DEI TITOLI

E MIGLIORANO LA TUA ESPERIENZA DI NETFLIX 

Ne abbiamo fatta di strada insieme, dagli inizi del web design alle nostre interfacce attuali, personalizzate e ricche di video.

 Quando sei anni fa ci siamo chiesti come dovesse apparire Netflix su uno schermo televisivo, sapevamo già che i video avrebbero giocato un ruolo fondamentale. Del resto come poteva non essere così? All’epoca non esisteva ancora una tecnologia che ci permettesse di mostrare facilmente dei video agli abbonati intenti a scegliere tra migliaia di titoli, inoltre gli utenti dovevano ancora abituarsi all’idea di guardare la TV su Internet.

 Ma torniamo a oggi: abbiamo deciso di attivare una nuova interfaccia utente per la TV che utilizza maggiormente i video, per dar vita ai contenuti in tempo reale e aiutare gli abbonati nella scelta. Dato che ogni anno rendiamo disponibili più di 1000 ore di contenuti originali, sappiamo di avere meno di 90 secondi per attirare l’attenzione degli spettatori e generare entusiasmo per un titolo. Così abbiamo deciso di aggiungere le anteprime video all’esperienza di navigazione televisiva.

 Cos’è un’anteprima video? Va chiarito che le anteprime video non sono teaser o trailer tradizionali. Sono sinossi video appositamente ideate per aiutare gli abbonati a scegliere in modo rapido e mirato, grazie a una breve presentazione della storia, dei personaggi e del tono di un titolo. I nostri test hanno dimostrato che, forti di questa esperienza, gli utenti si appassionano alle storie presentate e finiscono per guardare più contenuti, anziché passarli semplicemente in rassegna.

 Queste anteprime esordiscono oggi in tutto il mondo e saranno disponibili su dispositivi idonei nelle prossime settimane. Si comincerà con i dispositivi compatibili con Netflix, tra cui la maggior parte delle console per videogiochi e i dispositivi Roku, mentre le smart TV e altri dispositivi verranno aggiornati nei prossimi mesi.

 Ci adoperiamo sempre per trasformare l’esperienza dell’Internet TV con l’obiettivo di fornire una scelta più ampia, immagini più accattivanti, maggior contesto e un’esperienza a misura di utente. Quando abbiamo lanciato lo streaming, nel 2007, volevamo comprendere le potenzialità di questo nuovo mezzo e il modo migliore per offrirlo agli spettatori. Negli ultimi dieci anni, gli investimenti effettuati nel campo della distribuzione globale dei contenuti, l’ottimizzazione dello streaming in ambienti a larghezza di banda limitata e l’evoluzione dei gusti degli utenti ci hanno consentito di sperimentare nuovi modi per migliorare l’esperienza degli spettatori.

 I video fanno sempre più parte della nostra vita quotidiana e continueranno a giocare un ruolo importante per Netflix dal punto di vista del miglioramento dell’esperienza globale dell’Internet TV. Ci auguriamo che le anteprime video siano di tuo gradimento e ti permettano di scoprire nuove storie da seguire con passione.

 — Stephen Garcia, direttore responsabile dell’innovazione del prodotto per il settore TV e Chris Jaffe, vicepresidente per le attività di innovazione del prodotto

Via: Tech Crunch