Perché Netflix non offrirà la possibilità di scaricare video offline

Lorenzo Quiroli - Il paradosso della scelta è alla base della decisione di Netflix secondo Neil Hunt, anche se in futuro...

Parliamo ancora una volta di Netflix che a breve sarà disponibile nel nostro paese e di una questione piuttosto spinosa: il gigante dello streaming video infatti non offrirà la possibilità di scaricare video offline sul nostro dispositivo per permetterci di vederli in seguito anche senza una connessione internet. Per quale motivo?

Secondo Neil Hunt, Chief Product Officer di Netflix, è una funzionalità che molti utenti richiedono e che altri servizi come quello di Amazon includono già ma che va a complicare eccessivamente la vita dell’utente.

 Dovrai ricordarti che vuoi scaricare quella cosa. Non sarà immediato, perché dovrai avere la giusta quantità di memoria libera sul dispositivo, dovrai gestirla e non sono sicuro che la gente sia davvero così interessata a fare tutto ciò.

Neil infatti afferma di aver imparato nel tempo che per quanto sembri stupido la possibilità di scegliere molte volte paralizza gli utenti. L’esempio è quello del rating fatto da cinque stelle: gli utenti chiesero a gran voce di poter avere anche le mezze stelle.

LEGGI ANCHE: Netflix: banda minima richiesta e prezzi (confermati) per l’Italia

 Netflix si piegò alla richiesta e le aggiunse, ma l’unica conseguenza fu che arrivarono l’11% in meno dei rating (coincidenze? NdR). E se volessimo vedere Netflix in aereo? L’azienda sta valutando varie alternative per rendere ciò possibile, come fornire l’intero catalogo su dei server negli aerei, un’idea certamente interessante ma che dubitiamo possa essere realizzata nel breve periodo.

Fonte: Gizmodo