tim vision no 2

Perché non dovreste attivare TIMvision (aggiornato)

Emanuele Cisotti - Perché attivare TIMvision è stata una delle peggiori cose che ho fatto nel 2015 e perché secondo me dovreste evitare di farlo anche voi.

Avrete sicuramente letto il nostro articolo di confronto fra i vari servizi di streaming video di qualche settimana fa e sicuramente avrete anche visto che, al momento, TIMvision ne esce abbastanza con le ossa rotte da questo confronto. Se vogliamo fare un riassunto i suoi punti di forza sono sicuramente il prezzo (5€/mese) e la possibilità di non consumare dati per gli utenti TIM, che sono poi i maggiori usufruttuari di questo servizio, essendo quelli maggiormente “spinti” all’attivazione del servizio. Noi, per fare il confronto di cui parliamo prima, abbiamo attivato l’account TIMvision e inserito una nostra carta di credito per attivare il primo mese ad 1€.

L’addebito è stato di 1,77€ ma non ci siamo certo fermati su questa piccolezza, in quanto il vero problema è stato il nostro tentativo di disattivazione che non è andato in porto visto che sul sito del servizio non esiste un tasto per tale scopo e la procedura non è ben descritta da nessuna parte (si parla di inviare un fax ma una operatrice ci ha detto che l’operazione è del tutto inutile e che non sapeva a quale numero questo fax sarebbe dovuto essere inviato).

Abbiamo a questo punto negli ultimi 31 giorni sostenuto parallelamente (o quasi) 5 conversazioni online con TIM, TIMvision, di nuovo TIM, TIM4ULuca e TIM4UGiulia. I due operatori su Twitter, dopo un primo rimpallo, si sono dimostrati disponibili ma purtroppo incapaci di risolvere il problema (ad onor del vero TIM4UGiulia ci sta ancora provando). Il problema sembra risiedere nel fatto che TIM non ha una procedura per disattivare utenti TIMvision che non abbiano attivato il servizio congiuntamente ad un numero TIM e infatti ci siamo ritrovati più volte a ripetere all’assistenza (anche telefonica) che noi di numeri telefonici TIM o di attivazione in bolletta non ne abbiamo neanche uno.

Il confronto sta proseguendo in privato, ma la pazienza è terminata, il rinnovo è ormai avvenuto (1,77€ invece di 5€) e il servizio è ancora attivo, ma inutilizzato. Al momento l’unica opzione possibile sembra fare una denuncia formale alle forze dell’ordine, necessaria poi a bloccare addebiti impropri da parte di TIM sulla mia banca. E il tutto solo perché ho attivato un servizio di streaming. Anche se voleste vedere qualche puntata di Grey’s Anatomy o tutto Dexter, non penso che tutta questa trafila per la disattivazione, se mai avverrà, possa valere la fatica e il tempo speso.

Aggiornamento (11 gennaio 2016): Venerdì 9 (per la precisione alle ore 21) sono stato contattato da una operatrice TIM che mi ha spiegato l’intricata situazione in cui ci siamo ritrovati (e che a giudicare dai commenti si sono trovati in molti). L’account è stato automaticamente associato (nonostante fosse una nuova registrazione) ad un abbonamento TIM fisso per cui era stata fornita la stessa mail ed è per questo che l’assistenza Twitter non riusciva a collegare le nostre richieste. Abbiamo verificato e la mail non era mai stata usata per un account TIMVision di alcun tipo e l’associazione è stata fatta “di nascosto” non fornendoci alcun indizio di questo.

Screenshot 2016-01-11 15.50.14

L’operatrice ha ammesso che i tempi di gestione sono stati troppo lunghi e che la procedura corretta era inviare un fax dove si richiedeva la disattivazione del pagamento su carta di credito (a quanto pare il generico “disattivare l’account” non era una richiesta chiara). A questo punto però il pagamento verrà trasferito in automatico sulla bolletta telefonica del numero che si è associato in automatico all’account e per questo dovremmo richiedere anche la cessazione del servizio (anche dal sito web, dove però al momento non è elencata alcuna Promo Web TIMVision). In pratica una volta registrati a TIMVision si sono avviati in automatico tre canali: account, abbonamento e attivazione su carta di credito. Questi tre passaggi vanno quindi disattivati separatamente. Una giungla in cui, ancora una volta, vi consigliamo di non addentrarvi.

L’articolo verrà aggiornato con eventuali sviluppi, positivi o meno.

Fonte: Immagine - Memes Vault
  • Danny Godhouse

    Viva l’Italia hihi non mi delude mai

    • Zio68

      L’italia non ne ha colpa. Anzi… è un posto meraviglioso nel mondo.
      Il suo problema siamo noi?
      Gli italiani… credo…

      (Mio padre diventò martire anni fa per chiudere ALICE ADSL. Una cosa vergognosa)

      • F. B.

        Finalmente un italiano intelligente , che ha colto nel segno non come gli altri che borbottano dei tedeschi degli inglesi dei francesi, no siamo noi il problema.

  • Riccardo Laiolo

    breaking news, disattivare un servizio a pagamento con telecom è un’epopea!

    • a’ndre ‘ci

      questo, in particolare, è un dramma xD
      te lo attivano anche se nn lo vuoi…e disattivarlo devi litigarci mesi…

  • saifer

    Mio padre ha avuto (anche se molti anni fa) una brutta esperienza con TIM. Non per questo motivo, ma il succo è sempre quello: non gli volevano ridare i soldi… non ho idea di quante raccomandate con ricevuta di ritorno mandò…
    @Ciso: Concludi l’articolo dicendo che gli addebiti TIM li fa alla banca che hai associato. Non voglio dire cavolate, ma credo che si possa chiedere alla banca di non far passare più le richieste di pagamento da parte di TIM. Chiedo conferma/negazione da qualcuno che ne sa più di me 🙂

    • In teoria quello che dici vale per l’addebito diretto sul conto (perché lì c’è un sistema specifico per l’addebito mensile) ma non per la carta di credito, dove semplicemente TIM riusa il mio numero di carta di credito ogni mese per fare un singolo pagamento.

      • saifer

        Capito, avevo inteso fosse diretto su conto 😉 in un modo o nell’altro ne uscirete. La denuncia è una buona mossa.

  • matt91web

    Questa invece é la mia disavventura con loro: http://blog.sitesolution.it/un-odissea-con-tim-telecom-italia/541/

    • Alberto Colopi

      Certo che questa storia è surreale. Sembra puro menefreghismo e mancata disponibilità verso il cliente. Per fortuna mio padre decise di lasciar perdere la ormai ex Telecom qualche anno fa. Sono un cancro

    • saifer

      La cosa davvero triste è che, in fondo, non si salva nessun operatore… sotto ogni punto di vista. Alzi la mano chi è davvero contento del servizio offerto dal proprio operatore.

    • Alex

      Cavolo che casino.

      Ti consiglio di controllare i tuoi screenshots: in tanti hai cancellato dati (come, giustamente, il cognome) che però in altri screenshots ci sono!

  • Francesco Padalino

    Sono vergognosi!!!
    Mi hanno letteralmente truffato telefonicamente dicendomi altri termini ed altri prezzi, poi quando ho scoperto l’inghippo ed è partita il reclamo, mi hanno telefonato dall’ufficio reclami anmettendo il proprio errore, ma allo stesso tempo dicendomi di non poter fare nulla e sfidandomi di fatto per via legale.
    Sono dei ladri, e questa situazione imbarazzante quanto losca di cartello tra i vari mi ha proprio rotto.
    Perché l’antitrust e la finanza non agiscono???

  • davidemo89

    Ma non è gratis? Come cliente tele con Italia mi gabbo dato tim vision gratuitamente…

    • Non sono cliente TIM, in alcune offerte dovrebbe essere incluso.

  • Bianca Zen

    meno male ke non sono riuscita a farlo.altrimenti bella fregatura.

  • Charlz

    Ciso ti prego di tenerci aggiornati. Io a breve dovrei disattivarlo dopo averlo attivato insieme a TuttoFibra e mi sa che dovrò avere un calendario affianco a me quando dovrò avere a che fare con loro.

  • Raziell0_DMYSYS

    Noi abbiamo chiamato, ci hanno disattivato subito e detto di spedirlo indietro entro un tot; fatto e finito.

    • Spedire indietro cosa? Il decoder? A occhio quindi sei un cliente TIM sulla linea fissa (o mobile).

      • Raziell0_DMYSYS

        Sì, esatto. Avevamo prima e adesso Telecom, infatti la prova l’abbiamo iniziata in contemporanea al contratto dell’adsl. Diciamo che a noi è andata bene?

  • Enrico

    Salve, anche io ho effettuato una nuova registrazione al sito Timvision con successivo addebito su carta di credito. Volendo disattivare l’abbonamento, l’unica voce disponibile sul sito è quella relativa alla cancellazione dei dati della carta di credito inserita, ma non è previsto un modo per disabilitare l’abbonamento e l’account. Ho già verificato, tramite operatore, che l’abbonamento non sia stato associato ad un numero di linea fissa come riportato nell’articolo.
    La mia domanda è: qual è quindi la procedura corretta per la disattivazione di account e abbonamento? Grazie.

    • Ciao Enrico, purtroppo non c’è una procedura “corretta” perché TIM non è assolutamente chiara in merito. Abbiamo risolto mandando un fax firmato, con allegato la carta di identità, al numero suggerito dall’operatore in cui dichiaravamo di voler interrompere il servizio.

      • Enrico

        Ciao Lorenzo, grazie per la risposta. Avrei un ultimo dubbio: prima di procedere alla disattivazione dell’account ho voluto attendere lo scadere del primo mese di prova per vedere effettivamente cosa sarebbe successo, ed anche nel mio caso è stato associato automaticamente il numero di linea fissa con relativo addebito su fattura (anche io ho fornito aimè lo stesso indirizzo email relativo alla linea fissa).
        A questo punto, sapresti dirmi se l’invio del fax per la disattivazione dell’account, comporta automaticamente anche la disattivazione dell’abbonamento?

        • Non te lo so dire con sicurezza ma penso proprio di sì.

      • Dario

        Ciao Lorenzo, qual e’ il numero di fax? Grazie

    • Dario

      Ciao Enrico. Ho il tuo stesso problema. Come hai risolto poi? Grazie

      • Enrico

        Ciao Dario. Ho scoperto successivamente che l’abbonamento era stato automaticamente associato al numero di linea fissa in quanto, in fase di registrazione, ero collegato ad internet tramite la rete domestica.
        Dopo numerosi confronti con gli operatori, diciamo che ho risolto parzialmente chiedendo assistenza all’account Twitter di Timvision (esatto, all’account Twitter!).

  • Luca

    Ragazzi l’articolo ha perfettamente ragione. NON ATTIVATE timvision, nel modo più assoluto. Ho fatto lo sbaglio di attivarlo online per la visone tramite il mio notebook, dopo 3 mesi ho chiesto la disattivazione del servizio e mi hanno fatto un casino nero, mi hanno chiesto di restituire un modem che non ho mai avuto visto che uso il pc, mi hanno detto che per disattivarlo devo fare un autocertificazione, mi hanno chiamato varie volte ed è ancora attivo. Per favore non attivatelo, se volete un servizio del genere ma senza avere problemi c’è ne sono due ottimi: Infinity e Netflix, gli attivate e disattivate come volete tramite l’opzione nel profilo.

  • Enrico

    Avevo fatto l’attivazione di Tim internet e telefono. Mi arriva un giorno a casa un pacchetto mai richiesto contenente il decoder timvision mai richiesto. per curiosità ho fatto il periodo di prova ma non ho mai confermato nessun acquisto. Mi sono arrivati i pagamenti. Ho chiesto la disattivazione. Niente da fare. Dovevo rispedire il decoder a spese mie. Mi sono rifiutato in quanto non avevo richiesto nulla. I pagamenti sono continuati. Ho deciso di abbandonare Tim. Non ne vorrò mai piu sapere. E’ un comportamento da truffatori. Mi chiedo dove potranno mai arrivare con questi comportamenti scorretti. Ora mi ritrovo con questo c..o di decoder mai richiesto e alla fine dovrò rispedirlo indietro e non so neanche se il servizio verra disattivato. Sono allibito. Non riesco a credere che il primo gestore italiano di telefonia ricorra a questi trucchetti subdoli. Confermo anche io: non attivate Timvision

  • Daniele Salvatore

    Ho dovuto prendere atto che TIM/Telecom è un’associazione per azioni truffaldine (a confronto la famosa Wanna Marchi, che è andata in galera, era una santa donna); addebitano in continuazione servizi mai richiesti, con i nomi sempre più stravaganti; ieri ho ricevuto un plico tramite corriere contenete TIMvision 5; ovviamente non l’ho aperto e intendo rispedirlo al mittente; lunedì chiamerò il corriere. Ho deciso di cambiare gestore, ma onde evitare altre complicazioni, penso di utilizzare il servizio COOP VOCE con scheda ricaricabile a un costo fisso di soli 7 Euro/mese, con 3 Giga di Internet e un costo di 1/100 al minuto per ogni telefonata, senza scatto alla risposta. Tutti ne parlano molto bene.

  • davide

    Io abito a perugia sono a 2kmh dalla centralina (controllato su sito ovus ) Io avevo 7 mega internet senza limiti e pagavo 45 euro al mese da ormai molti anni (per navigare a 400kbps),ho chiamato il servizio clienti per chiedere se mi potevano far pagare almeno 20 euro al mese vista la scarsa velocita’ oppure passare a 20mega, nonostante non ho chiesto nessun servizio aggiuntivo mi hanno messo in bolletta “ProntoPC” e “Servizio chi e'” aumentandomi a 48 e passa euro servizi che io non ho mai chiesto (adesso da me disattivati),come se non bastasse nonostante io avessi specificato che non mi interessava TIM VISION ne’ i piani VOCE il telefonochiamate ecc. e che avevo gia’ il router quindi NON mi serviva mi hanno spedito il router,mi hanno attivato TIM VISION e mi hanno messo pure “Opzione SMART VOCE CASA ” tutte cose che io non ho mai chiesto e anzi avevo specificato di NON volere.
    In poche parole non importa cosa dite al loro numero di telefono tanto poi loro mettono quello che cazzo gli pare.