rdio

Rdio: bancarotta per il servizio di streaming che passa in mano a Pandora

Cosimo Alfredo Pina -

Tra i vari servizi di servizi per l’ascolto di web radio e lo streaming musicale c’è anche Rdio, anche se forse è meglio parlare al passato visto che le ultime notizie riguardo all’azienda parlano di bancarotta ed un’acquisizione per 75 milioni di dollari.

Probabilmente i colossi come Spotify, Apple Music e simili hanno messo in crisi Rdio che adesso passa la sua tecnologia e i componenti chiave del suo team a Pandora, altro famoso, almeno nei territori anglofoni, servizio web dedicato alla musica.

LEGGI ANCHE: Tidal non è solo musica: pronto il debutto delle sue serie TV

In un comunicato l’ex dirigenza di Rdio si dice soddisfatta del percorso intrapreso e “fiera di aver creato un servizio di streaming musicale globalmente acclamato”. Difficile dire cosa farà Pandora con le nuove risorse acquisite.

Con la popolarità crescente dei servizi di streaming, sebbene in questo settore siano già presenti dei veri e propri monopoli, è molto probabile che Pandora voglia trasformare il proprio magari portandolo ad un livello mondiale.

Via: The Next Web