spotify

Spotify supera quota 100 milioni di utenti al mese, ma in quanti pagano?

Cosimo Alfredo Pina

La notizia arriva dopo le voci di inizio maggio, che indicavano il taglio dell’importante traguardo. Adesso il superamento di 100 milioni di utenti attivi su Spotify è stato confermato ufficialmente così come il dato sulla crescita media di 1,8 milioni di utenti al mese.

Quello che manca è però una cifra ufficiale sugli utenti paganti, di cui le ultime notizie risalgono a marzo quando si parlava di 30 milioni. In effetti la crescita è un’ottima cosa per il popolare servizio di streaming musicale, soprattutto con Apple che sembra davvero decisa a puntare su questo settore, ma il punto di svolta, in termini di utenti, che gli permetterà di passare ad un bilancio positivo potrebbe essere ancora lontano.

LEGGI ANCHE: Ricavi da 2 miliardi di euro nel 2015 di Spotify, ma il bilancio è ancora in rosso

Spotify continua quindi ad essere il più grande di questo campo, principalmente grazie al fatto che offre anche una modalità gratuita, e non il classico periodo di prova. E forse proprio questa fetta di utenti non disposta a pagare che, grazie alla pubblicità, permette all’azienda di restare a galla.

Via: EngadgetFonte: Telegraph