Stranger Things

Stranger Things, la serie Netflix omaggio dei classici anni ’80 sul soprannaturale arriva a luglio (trailer)

Lorenzo Delli

I nostri lettori più attenti potrebbero ricordarsi di Stranger Things. A metà gennaio Netflix annuncio infatti la premiere di 11 serie, tra cui spiccava anche Stranger Things, una serie di 8 episodi di un’ora ciascuno che ruota intorno alla misteriosa sparizione di un ragazzo.

Beh, la serie è davvero vicina al rilascio: il 15 luglio Netflix rilascerà tutti gli episodi in catalogo e per ingannare l’attesa ha rilasciato un gustoso trailer di quasi 2 minuti e mezzo che ci anticipa ambientazioni, trama e atmosfere di questa particolare serie.

Stranger Things è una dichiarazione d’amore per i classici degli anni ’80 sul soprannaturale. Quando un ragazzino scompare nel nulla, i suoi amici, la famiglia e la polizia locale si mettono alla ricerca di indizi, ma vengono presto coinvolti in una trama misteriosa, con esperimenti top secret, terrificanti poteri soprannaturali e una ragazzina molto particolare.

Nel cast troviamo Winona Ryder e altri nomi quali David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Noah Schnapp, Natalia Dyer, Cara Buono, Charlie Heaton e Matthew Modine. Che ve ne pare della nuova serie originale Netflix? Sembra promettere bene!

Stranger Things – Trailer

  • Matteo Piccioni

    Il doppiaggio mi sembra molto discutibile, voci senza profondità

    • hybris80

      prima cosa che ho notato anche io. Soprattutto quando la doppiattrice della Ryder balbetta la scomparsa del figlio