streaming illegale serie a

Streaming Serie A gratis: l’AgCom “blocca” sei siti illegali

Cosimo Alfredo Pina -

In seguito alla richiesta di Mediaset, l’AgCom è intervenuta su sei siti che permettevano di visualizzare in streaming tutte le partite del campionato di Serie A senza alcun tipo di licenza.

L’AgCom è quindi intervenuta con “la disabilitazione dell’accesso a sei siti che diffondevano illecitamente in diretta le partite del Campionato di Calcio di Serie A 2015-2016”.

LEGGI ANCHE: Utenti di Popcorn Time denunciati da Hollywood per avere usufruito del servizio di streaming

In verità non si tratta di una vera e propria chiusura. Sul comunicato ufficiale di Mediaset viene spiegato come i sei siti non sono stati effettivamente requisiti, ma soltanto filtrati con un blocco dei DNS, misura relativamente facile da aggirare.

Mediaset ha espresso soddisfazione per la tempestività dell’intervento e ha specificato che perseguirà i siti interessati anche anche in sede penale in caso di ulteriori violazioni.

Via: HWUpgradeFonte: Mediaset
  • Davide Arcuri

    Tanto basta impostare il DNS di google