pentax-k-50-dslr-camera-with-lens-kit-18-55-mm-red-

5 Reflex per tutti i gusti

Lorenzo Mortai

Abbiamo parlato, in un altro articolo, di macchine fotografiche Mirrorless, con meno o più pretese, a seconda della scelta dell’utente medio. Tuttavia, per chi veramente si diletta di fotografia, sia per hobby che per lavoro, è quasi obbligatorio, cadere nell’acquisto di una Reflex. Si parla di macchine da pochi (o non molti, nei casi più economici), compromessi, strumenti ottici di pregevole fattura con obbiettivi, opzioni e funzionalità che certamente varcano la soglia della mera “fotografia da vacanza”.

Sono anche però alle volte, nelle fasce più economiche, la scelta di chi vuole una macchina più grande e con meno limiti, e non ha problemi di trasporto o ingombro dentro la valigia. Presentiamo qui cinque modelli, fasce di prezzo come sempre variabili, e altrettanto variabili le chicche nascoste all’interno, ognuna ha qualcosa per cui vale la pena comprarla.

CANON – EOS 1200D

91RTNfnd5ML._SL1500_

299,99 euro

Solitamente in campo Reflex, la guerra fra brand si riduce ad una manciata di marche, due o tre solitamente, che fanno a gara per produrre i migliori modelli. Per partire abbiamo mamma Canon, che ci presenta la sua 1200D, famiglia EOS, che ha una risoluzione di 18 megapixel, mono lente, focus manuale ed automatico, modalità One Shot per scattare foto velocemente, registrazione di video in Full HD e ampio schermo da 3 pollici LCD. In più, è compatibile con i dispositivi mobili più comuni, sia iOS che Android, con i quali può interagire condividendo le foto, o utilizzando il terminale mobile come telecomando attraverso la app dedicata. Prezzo abbordabile, design accattivante, funzioni base di una Reflex, come punto di partenza ci siamo senza dubbio.

NIKON – D3300

91NoF33QyJL._SL1500_

494,99 euro

La risposta di Nikon arriva con questa D3300 da 24 megapixel, obbiettivo da 18 – 55 millimetri, singola lente e sensore di immagine di grandi dimensioni, per riprendere soggetti o oggetti anche in condizioni di scarsa luce. Leggermente più pesante del modello precedente, questa Nikon è pensata per l’utilizzo quotidiano, registra video in Full HD con frequenza da 50 a 60p. Dedicata dunque a chi, affrontando una spesa leggermente più grande dell’altra presentata, si vuole portare a casa una semi professionale di tutto rispetto, anche se ancora siamo lontani dalle vere macchine da lavoro.

PENTAX – K-50

pentax-k-50-dslr-camera-with-lens-kit-18-55-mm-red-

651,13 euro

Di questo bel rosso acceso (è disponibile in svariati colori), già accattivante alla vista, questa Pentax K 50 promette di poter essere utilizzata con facilità anche dai neofiti delle Reflex, grazie a comandi semplici ed intuitivi, interfaccia minimale e pulsanti dedicati. Resistente all’acqua, autofocus di grande precisione, registrazione in Full HD, risoluzione di 16,28 megapixel, singola lente, stabilizzatore d’immagine integrato, ed è resistente anche alla polvere e al freddo fino a -10 °C. Come se non bastasse, aggiungete un solido corpo in acciaio (che la rende un po’ più pesante), ed otterrete una macchina pensata o per chi non ha mai preso in mano uno strumento così delicato, o per chi ama la vita estrema, la scelta sta a voi.

NIKON – D5300

nikon_d5300

892 euro

Wi-Fi e GPS integrati, corpo in acciaio satinato nero, schermo LCD rotante per garantire una ottima visuale da ogni angolazione mentre si scatta, risoluzione da 24 megapixel con stabilizzatore d’immagine, singola lente e video in Full HD. Peso di 530 grammi e garanzia Nikon di affidabilità; la spesa non è delle più sobrie, ma già iniziamo qui a parlare di macchine serie, sembra che le funzioni siano tutte uguali, ma la qualità costruttiva di corpo, lenti, schermo e interfaccia aumentano a dismisura, portando la D5300 in alto nella nostra classifica.

CANON – EOS 70D

er_photo_202240

1,131 euro

Non siamo alla cima della vetta come prezzo (e non abbiano considerato le macchine professionali, che partono da cifre assai più alte), ma questa 70D Canon, sempre serie EOS, pare un ottimo compromesso fra prezzo assai elevato e qualità dell’oggetto. Schermo LCD rotante touchscreen, risoluzione da 20 megapixel, autofocus, mirino di precisione, flash potente e opzioni per foto al buio, filtri, contrasti e chi più ne ha, più ne metta. Aggiungete la solida costruzione in acciaio e plastica, che la fanno pesare ben 675 grammi, unita alla consueta gloria di casa Canon, ed avrete una macchina appannaggio di pochi eletti, ma che certamente regalerà gioie a chi vorrà spendere così tanto per comprarla.

  • TheAlabek

    Ragazzi manca completamente la “fascia medi”
    Con 500/600€ quindi un bel risparmio porti a casa qualcosa di tutto rispetto