solar-flare-flickr-nasa

Costruita in Inghilterra la stazione meteo spaziale

Lorenzo Fantoni -

Met Office, la principale agenzia inglese per le previsione del tempo, ha lanciato una nuova divisione che terrà sott’occhio le condizioni del meteo spaziale.

Grazie a un finanziamento di 4,6 milioni di sterline, la compagnia ha costruito un Centro per il Meteo Spaziale che tiene sotto controllo le esplosioni solari, le Espulsioni di Massa Coronale e le tempeste geomagnetiche.

Visto che secondo il National Risk Register inglese questi eventi spaziali sono la quarta peggior minaccia alle infrastrutture del Paese, non è poi così strano che il governo abbia finanziato questo centro specializzato, soprattutto considerando che potrebbe avvisare con un po’ di preavviso l’interruzione di segnali radio e GPS che potrebbero provocare, così come il danneggiamento della rete elettrica, i danni ai satelliti e perfino l’aumento di radiazioni.