Screenshot at dic 11 11-24-22

Nanoparticelle stampano microled per le lenti del futuro

Lorenzo Fantoni -

La stampante 3D LED dell’Università di Princeton è riuscita a stampare e integrare LED microscopici all’interno di una lente a contatto standard. creando un oggetto che può proiettare luce colorata.

LEGGI ANCHE: Normal: cuffie su misura stampate in 3D (foto e video)

Ancora il device non è indossabile, è fatto di plastica rigida, quindi non si può mettere sull’occhio e i LED hanno bisogno di una fonte di energia esterna, tuttavia dimostra la potenza dei componenti elettronici stampati in 3D e integrati in forme complesse.

L’intero oggetto è infatti stato stampato totalmente in 3D, usando nanoparticelle come inchiostro. La stampante produce i LED Quantistici stendendo cinque strati. Sul fondo troviamo una base di nanoparticelle di argento, seguono due strati di polimeri che fanno da conduttori, uno strato di cadmio selenide contenuto in uno involucro di zinco solfato, il LED vero e proprio, e il tutto si conclude con uno strato finale fatto di gallio irido, che fa da catodo.

Secondo i ricercatori, il futuro di queste tecnologie permetterà di creare LED tridimensionali che potremo usare sul nostro corpo, che daranno vita a oggetti che adesso non possiamo neppure immaginare.