foglia bionica fhd

Foglie bioniche che creano carburante

Cosimo Alfredo Pina -

Le piante sono la base della vita sul nostro pianeta, anche la nostra. Grazie al meccanismo della fotosintesi questi organismi sono in grado, sfruttando l’energia dei raggi solari, di convertire acqua ed anidride carbonica in zucchero ed ossigeno.

Ispirandosi a questa reazione biochimica, il Professor Daniel Nocera sta lavorando dal 2011, insieme al suo team di ricercatori, ad una foglia bionica che sia in grado di replicare la fotosintesi, per produrre vari tipi di sostanze chimiche, tra cui anche carburanti.

LEGGI ANCHE: Ridotte quantità di CO2 dalle autostrade grazie alle alghe

L’ultimo risultato di Nocera è stato quello di ottenere dell’isopropanolo, combinando una foglia artificiale con un particolare ceppo di batteri (Ralstonia eutropha). Questo composto chimico, appartenente alla famiglia dell’alcol, può essere utilizzato anche per la creazione dei carburanti convenzionali.

Il sistema è ancora piuttosto immaturo ed offre un’efficienza poco al di sotto dell’1%. Tuttavia secondo lo studioso i margini di miglioramento sono ampi ed ha voluto specificare come il lavoro di un anno sia quasi riuscito a recuperare 2,6 miliardi di anni di evoluzione.

Via: IFL Science