Police Constables Yasa Amerat and Craig Pearson pose for a photograph wearing a body-worn video camera, before a year-long trial by the Metropolitan police, at Kentish Town in London

A Londra anche i poliziotti hanno le “action cam”

Cosimo Alfredo Pina - Un programma annunciato dal sindaco di Londra prevede che ben 20.000 agenti di polizia siano forniti di particolari videocamere in grado riprendere l'operato durante il servizio

Nel giro dei prossimi dieci mesi ben ventimila agenti di polizia inglesi saranno forniti di body cam, delle particolari videocamere con cui riprendere quello che accade durante il servizio. Il piano approvato dal sindaco di Londra Boris Johnson riprende il concetto utilizzato negli Stati Uniti, per portarlo nella metropoli europea.

LEGGI ANCHE: In Inghilterra i droni si schierano a fianco delle forze di polizia

Al momento il progetto è in fase di beta testing ma già attivo e in grado di generare circa 6.000 video al mese. Quando lanciato in maniera ufficiale, tra la fine dell’estate fino ad aprile 2016, il sistema permetterà agli agenti di avere uno strumento relativamente inequivocabile con cui raccogliere prove e mettersi  al sicuro da testimonianze alterate.

Via: Engadget