Seoul_Cheonggyecheon_night

A Seoul i cellulari si ricaricano con l’acqua

Lorenzo Fantoni

Le batterie esterne sono le migliori amiche dei cellulari, ma anche loro possono esaurirsi, quindi se dovete rimanere fuori casa per molto tempo lontani da una presa elettrica o avete un caricabatterie a energia solare o potreste avere dei problemi.

Tuttavia in Corea del Sud la città di Seoul ha annunciato che sta costruendo dei caricabatterie lungo il Cheonggyecheon, un canale artificiale che passa per la città. La cosa interessante è che queste postazioni di carica non attingeranno l’energia dalle centrali elettriche cittadine ma da una serie di turbine idroelettriche installate lungo il corso d’acqua.

Secondo i progetti questo sistema permetterà una ricarica completa in circa tre ore, e al momento sono previste cinque postazioni che permetteranno a più persone di ricaricare i propri device.