Volkswagen  ACC

Adaptive cruise control sempre più diffuso, nel 2016 anche sulle Volkswagen

Cosimo Alfredo Pina

L’adaptive cruise control è una funzione che, quando installata su un veicolo, permette di impostare una velocità target che l’auto terrà costante fino alla disattivazione e, a differenza della versione base non adaptive, adattandola alla distanza dal veicolo che precede.

Questa funzione è solitamente appannaggio dei veicoli più esclusivi, anche se negli ultimi anni la cosa sta cambiando. Infatti case automobilistiche come Chrysler, Ford, e Chevrolet offrono già questo optional sulla maggior parte dei proprio veicoli, e dal prossimo anno anche i modelli più popolari di Volkswagen lo integreranno.

Golf, Jetta, CC e Touareg potranno infatti montare la nuova versione dell’adaptive cruise control di Volkswagen con prezzi (per il mercato USA) tra i 950 e i 2960 dollari. Se dunque state pensando di acquistare una nuova auto, potrebbe essere senz’altro un valore aggiunto per sicurezza e comfort, da valutare in fase di allestimento.

Via: The Verge
  • Grande invenzione. Lo uso ogni qualvolta sia possibile e mi trovo benissimo.