Futurecraft Biofabric: le nuove scarpe di Adidas completamente biodegradabili (foto)

Leonardo Banchi

Il più innovativo paio di scarpe a cui Adidas sta lavorando non è un modello smart, o almeno non nel senso tradizionale del tempo: l’unica caratteristica “intelligente” che esse possiedono, infatti, è quella di decomporsi al termine del loro ciclo vitale.

Le scarpe biodegradabili di Adidas mirano infatti ad essere rispettose dell’ambiente grazie alla completa eliminazione dell’utilizzo, per la loro produzione, di plastica e altri derivati del petrolio: esse sono infatti composte interamente da una seta sintetica, biodegradabile e resistente chiamata Biosteel.

LEGGI ANCHE: Questi funghi volanti sono droni biodegradabili

Questo materiale è realizzato dalla tedesca AMSilk, attraverso la fermentazione di batteri geneticamente modificati: una volta trasformato in filo, esso assume una elevata resistenza alla trazione che si sposa in modo efficace con la produzione di scarpe, rendendo le Adidas Futurecraft Biofabric (questo il nome del modello in fase di studio) una grande scommessa per il futuro del marchio tedesco.

Secondo Adidas, le Futurecraft Biofabric riusciranno infatti a garantire una resistenza comparabile a quella delle scarpe tradizionali: circa due anni di uso intenso. Al termine del loro ciclo di vita, l’utilizzatore potrà utilizzare un enzima speciale, anch’esso prodotto da AMSilk, per “dissolverle” in modo completamente naturale nel lavandino di casa, senza lasciare alcuna traccia sull’ambiente.

Le Futurecraft Biofabric sono attualmente soltanto un prototipo, ma Adidas ha fiducia di poterle portare sugli scaffali dei negozi entro la fine del prossimo anno: in attesa di quel momento, potete guardare le immagini che trovate a seguire per abituarvi all’idea di un paio di scarpe completamente biodegradabili.

Via: EngadgetFonte: Adidas