airbus satelliti internet

Airbus costruirà satelliti per portare internet a tutto il mondo

Leonardo Banchi

La sfida per portare internet in tutti i paesi del mondo si arricchisce di un nuovo componente: OneWeb, la startup fondata in collaborazione fra Virgin e Qualcomm, ha infatti deciso di entrare a gamba tesa nella competizione commissionando ad Airbus, società europea costruttrice di aeromobili, la costruzione di ben 900 satelliti destinati allo scopo.

Per avere una dimensione del progetto avviato, bisogna notare che piccoli satelliti, ciascuno del peso di soli 150 kg, costeranno meno di 500.000$ l’uno, ma una volta lanciati in orbita andranno a formare una costellazione circa 10 volte più grande di qualunque altro set di satelliti attualmente esistente.

LEGGI ANCHE: Anche SpaceX punta ad internet: satelliti per la connessione globale

Anche i tempi del lavoro appaiono sorprendentemente rapidi: dopo una costruzione di test di soli 10 satelliti, realizzati presso la fabbrica di Tolosa, verrà infatti avviata la fase di  produzione vera e propria, che porterà al lancio di 700 satelliti entro il 2018. I rimanenti 200 saranno invece tenuti a terra, pronti in caso di necessità.

I contendenti pronti a combattersi nella sfida per internet sono quindi tutti al lavoro: chi la spuntera? SpaceX o OneWeb con i loro satelliti, i droni di Facebook o le mongolfiere di Google?