alphago intelligenza artificiale google

L’intelligenza artificiale di Google si batterà con il nuovo campione mondiale di Go?

Cosimo Alfredo Pina

Dopo l’importante vittoria contro Lee Sedol, il 18 volte campione mondiale di Go, l’intelligenza artificiale di Google potrebbe tornare nuovamente a battersi sulla scacchiera del complicato gioco da tavolo, questa volta con il nuovo numero uno.

AlphaGo, l’IA sviluppata da DeepMind di Google specializzata nel giocare a Go, potrebbe probabilmente vedersela contro Ke Jie, un diciottenne cinese arrivato al primo posto nella classifica mondiale battendo Sedol. Fino ad oggi Jie aveva declinato il match: “non voglio che copi le mie strategie e che impari da me”.

LEGGI ANCHE: Perché la vittoria di AlphaGo, l’IA di Google, è così importante?

In effetti Jie ha capito benissimo come funzionano le moderne IA basate sul machine learning, che imparano da ogni “esperienza” (in questo caso un match di Go). Non è quindi detto che AlphaGo riesca a replicare la schiacciante vittoria (4 ad 1) contro Sedol, ma lo scontro contribuirà comunque a migliorarne gli schemi di gioco.

A tal proposito non è chiaro quando questo si terrà. Alcune indiscrezioni indicavano come il match Jie vs AlphaGo potesse essere fissato durante la  37a World Amateur Go Championship che si terrà nella città cinese di Wuxi il prossimo weekend. Tuttavia Demis Hassabis, co-fondatore e CEO di DeepMind, ha smentito, pur lasciando aperta la possibilità futura di uno scontro. Molto probabilmente vedremo nei prossimi mesi se creatività e adattabilità del cervello di Jie riusciranno ad avere la meglio sull’esperienza e la potenza del cervello artificiale di Google.

Via: 9to5GoogleFonte: Engadget