NATO Operation Allied Force

ALSA: le missioni spaziali decolleranno dai jet (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Portare satelliti, sonde ed altri oggetti in orbita, prevede il solitamente il decollo da terra con procedure complesse e costose. DARPA, una delle principali agenzie per la ricerca militare negli States, sta lavorando ad un nuovo metodo per arrivare nello spazio in maniera efficiente e relativamente economica.

LEGGI ANCHE: ATLAS, il robot di Google completamente rinnovato in vista della DARPA Robotic Challenge

Il progetto ALSA (Airborne Launch Assist Space Access), partito nel 2011, si basa sul concetto di poter lanciare un piccolo satellite da un jet in volo, sganciandolo come fosse un normale ordigno. Il razzo potrà così proseguire la sua corsa al di fuori dell’atmosfera per raggiungere il punto di orbita.

I principali vantaggi portati da questo innovativo metodo saranno di natura sia economica sia pratica, permettendo di lanciare un oggetto in orbita al costo di un milione di dollari e nell’arco di 24 ore dal commissionamento della missione. Per avere un’idea di come il sistema possa funzionare, vi lasciamo con il video ufficiale pubblicato dalla DARPA stessa.

Via