intelligenza-artificiale

Altre donazioni per il progetto di intelligenza artificiale di Vicarious

Lorenzo Fantoni

Dopo le donazioni di Mark Zuckerberg, Peter Thiel e altri paperoni della Silicon Valley, Vicarious, società specializzata nella creazione di intelligenze artificiali, riceve in questi giorni altri fondi da figure legate al mondo della tecnologia

LEGGI ANCHE: Atlas, il robot di Boston Dynamics, presto si muoverà senza fili

Il CEO di Amazon Jeff Bezos, il co-fondatore di Yahoo Jerry Yang, il co-fondatore di Skype Janus Friis e il CEO di Salesforce Marc Benioff hanno infatti bussato alla porta di Vicarious con le mani piene di soldi.

La compagnia non ha ancora svelato l’entità delle donazioni, ma non dev’essere una cifra da poco. D’altronde cos’altro potrebbe succedere quando le figure più importanti del settore convogliano sullo stesso progetto?

Vicarious al momento sta lavorando alla prossima generazione di intelligenze artificiali, ma rimane per il momento molto piccola, conta infatti non più di una decina di impiegati, che gestiscono un patrimonio in donazioni che supera i 59 milioni di dollari.