SpaceX Dragon V2 (35)

Anche SpaceX punta ad internet: satelliti per la connessione globale

Cosimo Alfredo Pina

Google ha i suoi palloni denominati Project Loon, mentre Facebook lavora a dei droni, ma lo scopo comune è quello di diffondere l’accesso ad internet ovunque, anche dove le scarsità di infrastrutture rende questa tecnologia una realtà ancora lontana.

Ad aggiungersi a questa corsa si arriva anche SpaceX, l’agenzia spaziale privata fondata da Elon Musk. Infatti la società avrebbe già richiesto il permesso alla FCC per il lancio di una rete di satelliti in grado i portare internet ovunque.

LEGGI ANCHE: Guardate gli spettacolari decolli di SpaceX, in 4K

Secondo quanto riportato dal Time, i satelliti inviati in orbita saranno due, almeno in una prima fase di sperimentazione, e baseranno le proprie trasmissioni sulla banda Ku, tra i 12 e 18 GHz di frequenza, da un altezza di 625 km.

Ovviamente non ci sono informazioni sul se e quando l’internet di SpaceX sarà disponibile al pubblico e per il momento non resta che rimanere in attesa di sapere come procederanno i test di trasmissione, che dovrebbero svolgersi nell’arco di un anno verso alcune località ben precise degli USA.

Via: Engadget