SYNC 3

Android Auto o Apple CarPlay? Ford sceglie SYNC 3

Cosimo Alfredo Pina

Secondo Mark Fields, il CEO di Ford, il futuro in auto non è necessariamente in Android o iOS. In un’intervista rilasciata a Re/code ha infatti dichiarato come la nuova versione del sistema di infotainment SYNC, utilizzato per le proprie vetture, non sarà un semplice schermo per far funzionare Android Auto o Apple CarPlay, ma un software avanzato in grado di interporsi tra auto e dispositivo mobile.

“Vogliamo assicurarci che il cliente non debba scegliere la propria auto da 40.000$, basandosi su uno smartphone da 200$”; così sia che usiate il sistema di Google sia che preferiate la piattaforma Apple, Ford promette di compensare i punti deboli delle due opzioni, grazie alla flessibilità di SYNC 3.

LEGGI ANCHE: Mai più eccessi di velocità, con le nuove Ford

La nuova versione del sistema di bordo di Ford arriverà, almeno negli USA, già questa estate ed oltre alla miglior integrazione con i sistemi mobile, porterà un miglior touchscreen, nuove app e la possibilità di aggiornare il sistema via Wi-Fi, piuttosto che tramite la meno pratica porta USB o OBD.

Come molti altri produttori anche Ford ha ovviamente deciso di supportare entrambe le piattaforme, tuttavia la soluzione offerta da SYNC 3 promette di rendere l’integrazione con Android Auto o Apple CarPlay ancora migliore. Le premesse sembrano ottime e per vedere di cosa sarà capace il nuovo infotainment di Ford non resta che attendere ancora qualche mese.

Via: Engadget
  • mat.01

    almeno qualcuno che l’ha capito!