MacBook Pro 2016 barra touch_2

Apple ha testato i Mac con schermo touchscreen e… li ha bocciati in pieno

Vezio Ceniccola

Prima della presentazione ufficiale dei nuovi Mac, sicuramente qualcuno di voi avrà fantasticato pensando di vedere un nuovo portatile con display touchscreen. Ebbene, queste fantasie non sono andate poi troppo lontane dalla realtà, perché pare che Apple abbia realmente testato questa tecnologia sui suoi computer, ma alla fine il verdetto è stato chiaro: il Mac touchscreen non s’ha da fare.

Phil Schiller, senior vice president of worldwide marketing di Apple, in una recente intervista a Backchannel ha dichiarato che usare un display touchscreen sui MacBook “non sarebbe sufficiente”, perché si creerebbe un divario tecnologico con i computer desktop di Apple, gli iMac. D’altra parte, uno schermo touchscreen su un iMac da 27 pollici sarebbe assurdo, perché l’utente dovrebbe fare movimenti troppo ampi per raggiungere tutte le zone del display.

Inoltre, servirebbe un’ulteriore ottimizzazione dell’interfaccia per consentire l’uso con le dita, cosa che probabilmente rovinerebbe l’esperienza utente generale agli utenti desktop che usano mouse e tastiera. Schiller ha rivelato che gli schermi touchscreen sono stati provati in laboratorio, ma non hanno convinto la sua società ad investire su questa tecnologia.

Per quanto riguarda la touchbar OLED dei nuovi Mac, essa non rappresenta affatto un’espansione verso il mondo mobile di iOS, ma solo un’integrazione per aggiungere maggiore usabilità ad alcuni software.

LEGGI ANCHE: Prime recensioni per i nuovi MacBook

Anche riguardo al malcontento degli utenti sul fatto che nei nuovi Mac ci siano solo porte USB-C, Schiller è stato categorico: “siamo assolutamente convinti di aver fatto la cosa giusta”. Il dirigente di Apple ha affermato che la fondamentale differenza tra gli oppositori e i fan dei nuovi Mac sta solo nel fatto che i primi non li hanno ancora provati.

Parole forti, dunque, che pongono fine alle speranze di tutti coloro che sognavano un Mac con schermo touchscreen, e cercano di sedare le prime polemiche sui nuovi portatili appena presentati. Non sappiamo se Schiller sia riuscito in questo, perciò vogliamo chiedervelo direttamente. Siete d’accordo con lui? Secondo voi, avrebbe senso un Mac con lo schermo touchscreen? Fatecelo sapere nei commenti!

Via: Mac Rumors
  • Ugo

    Sono d’accordissimo su entrambi i punti.
    Il touch screen è una scemata (a meno che tu non sia su un tablet, e difatti, ovviamente, anche gli ipad hanno il touch screen…) ed impone scelte di interfaccia che nell’uso quotidiano sono peggiorative.
    E sulle porte non c’è molto da dire: il futuro è di usb-c visto che quell’unico connettore può portare diversi protocolli. Siccome ne hanno messe 2 e 4 cade anche l’ultima obiezione riguardo il macbook 12″, ovvero di essere “monoporta” (ed effettivamente limitante. Con due di quelle sei a posto…)

  • Ho un Macbook Pro e un paio di PC con touch screen…
    …il touch screen è effettivamente di poca o nulla utilità.
    Diverso se fosse un 2 in 1 con schermo staccabile.