apple non sa vendere pubblicità

Apple non è capace di vendere pubblicità e potrebbe lasciare iAd agli sviluppatori

Cosimo Alfredo Pina -

Si tratta ancora di una voce non ufficiale ma secondo quanto riportato da John Paczkowski di BuzzFeed, Apple sarebbe pronta a rivedere a fondo il suo circuito pubblicitario iAd, praticamente smantellandolo.

“È qualcosa di cui non siamo capaci” ha spiegato una fonte interna ad Apple. Per questo il colosso di Cupertino passerà la gestione gli spazi pubblicitari iAd direttamente in mano ai publisher, con una revisione anche della ripartizione delle entrate.

Se ad oggi Apple sta trattenendo il 30 % dei guadagni derivati da pubblicità, con la nuova gestione la quota che andrà in mano a sviluppatori e publisher sarà del 100%.

I cambiamenti potrebbero arrivare già nella settimana in corso e lasciano chiaramente intuire come il programma iAd non abbia riscosso il successo sperato, fatto confermato peraltro dalla dimissioni di Winston Crawford, da sei mesi ex dirigente della piattaforma pubblicitaria Apple che lamentava una tutela della privacy troppo stretta che non permetteva la crescita del sistema.

LEGGI ANCHE: Xcode 7.3 beta: ecco le novità per l’ambiente di sviluppo Apple

Il tutto rimane ancora non confermato e non è chiaro quali saranno le condizioni per gli annunci pubblicitari non gestiti da Apple, ma la cosa farà piacere agli sviluppatori che nonostante il lavoro in più potranno contare su un po’ più di entrate

Via: 9to5MacFonte: Buzzfeed
  • MiliardesimoAccount

    Voi non siete capaci a scrivere un articolo appena presentabile