droni amazon

Arriva l’approvazione per i test dei droni Amazon

Cosimo Alfredo Pina

L’Amministrazione Aviazione Federale (FAA) degli Stati Uniti ha approvato il programma di Amazon che punta a testare la consegna via drone. Dopo un primo periodo di incertezza, in cui il colosso dello shopping online aveva minacciato di portare i suoi droni in altri paesi, adesso l’ente americano ha deciso di rilasciare l’autorizzazione.

LEGGI ANCHE: Le poste francesi al lavoro sulla consegna per mezzo di droni

Adesso i droni di Amazon potranno effettuare voli test ad altezze fino ai 120 metri, ovvero a portata di vista del pilota. Inoltre i voli dovranno essere effettuati di giorno e da personale in possesso di patente di volo e certificato medico.

Ogni mese Amazon dovrà inviare dei report alla FAA sull’attività di volo che dovranno includere dati dettagliati su ogni test, sopratutto in caso di problemi. Un passo avanti per quelli che potranno essere i corrieri del futuro, anche se prima che i nostri ordini su Amazon ci arrivino dal cielo dovrà probabilmente passare ancora un bel po’ di tempo.

Via: Engadget