05-aston-martin-dbx-concept-geneva-1

Aston Martin DBX: il concept elettrico debutta di fianco alla Vulcan (foto)

Cosimo Alfredo Pina

In questi giorni abbiamo più volte avuto modo di poter posare occhio sull’Aston Martin Vulcan, la supercar da 800 cavalli che sarà disponibile in 24 unità a partire da quest’anno. Al momento della presentazione le sorprese per questo modello sono infatti state poche.

Di fianco alla fiammeggiante Vulcan è stata però presentato anche un indedito concept, l’Aston Martin DBX. Questa vettura è una GT a quattro ruote motrici spostata da motore elettrico, ricca tanto di stile quanto di tecnologia. Gli specchietti laterali, ad esempio, non sono veri e propri specchi, ma delle videocamere collegate con dei monitor interni.

LEGGI ANCHE: Le concept car più fighe degli ultimi anni

Al centro del volante si trova un display touchscreen con cui accedere al computer di bordo, mentre sul retro si trovano due gruppi di pannelli solari, che ricordano le scaglie di un rettile. Con questo concept, che non necessariamente si concretizzerà in un modello finale, Aston Martin ha voluto dimostrare, secondo noi con successo, come dopo 102 anni di attività, l’azienda sia ancora in grado grado di innovare senza rinunciare il suo stile.

Via: The Verge