zenbook ux510_2

Asus Zenbook Pro UX501: l’alluminio nasconde componenti top (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Il successore dello Zenbook NX500 sembra essere arrivato. L’ultrabook Asus ZenBook Pro UX501 ne riprende infatti lo stile, rinnovando la fornitura hardware che copre comunque il medesimo segmento, ovvero quello top. Infatti in uno chassis di alluminio satinato poco più piccolo (383 x 255 x 19,7-20,6 mm) il portatile offre componenti davvero interessanti.

zenbook ux510

A vista troviamo la tastiera che riprende il colore del metallo, retroilluminata da LED bianchi e con tastierino numerico, sovrastata da uno schermo da 15,6 pollici con tecnologia IPS e risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) che presenta funzionalità multitouch.

Sotto la scocca l’ASUS ZenBook Pro UX501 cela un processore quad-core Intel Core i7-4720HQ, 4 GB di RAM (espandibile a 16 GB), scheda grafica Nvidia GeForce GTX 960M e un’unità di archiviazione SSD da 128, 256 o 512 GB; in alternativa un disco tradizionale da 1 TB e 5.400 RPM, disponibile solo nella versione più spessa (21,3 mm).

zenbook ux501_2

A completare questo ultrabook troviamo ovviamente Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, tre porte USB 3.0 uscita video HDMI e DisplayPort, oltre che un lettore di schede SD. La webcam HD con microfono integrato e il sistema audio Bang & Olufsen ICEpower promettono invece un’eccellente esperienza sul lato multimediale.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG G501: portatile per gamer potente, leggero ed elegante

L’ASUS ZenBook Pro UX501 è stato presentato ufficialmente a Taiwan, ma è molto probabile che arriverà presto anche in Italia, visto che risulta già disponibile in negozio ceco per 1824 euro, mentre nell’attesa potete dare un’occhiata alla pagina ufficiale.

Via: Notebook Italia
  • Luigi Ferrettino

    Un portatile fantastico, penso sarà in assoluto il migliore in commercio, sicuramente sopra ai Macbook di pari prezzo. Una sola cosa: non penso esistano le memorie RAM DDR5, purtroppo penso vi siate sbagliati con la velocità della scheda grafica (GDDR5), la RAM è DDR3L 🙁