Asus-ZenFone-AR

ASUS sarà al CES con ZenFone AR, uno smartphone con Project Tango

Cosimo Alfredo Pina -

Manca ancora circa un mese e mezzo al CES 2017, ma i rumor che gravitano intorno all’evento iniziano ovviamente già a circolare. L’ultimo riguarda ASUS ed in particolare il fatto che sarà presente a Las Vegas con un’interessante novità nel campo della realtà aumentata.

È infatti direttamente il CEO Jerry Shen ad annunciare ZenFone AR uno smartphone dal “prezzo competitivo” equipaggiato con Project Tango, il sistema sviluppato da Google che rende i dispositivi in grado di vedere in 3D.

Un sistema del genere lo abbiamo già visto, il Lenovo Phab 2 Pro che abbiamo anche provato, ma non è da escludere che ASUS, visto il nome del dispositivo, potrebbe aver creato qualcosa di simile ad HoloLens, ovvero un visore di realtà aumentata magari indossabile. Il colosso taiwanese si prepara quindi ad entrare nel mondo delle realtà digitali.

LEGGI ANCHE:  Microsoft annuncia “HoloLens” da 299$, prodotti da Lenovo, HP, Dell, ASUS, Acer

Infatti di fianco all’annuncio ufficioso stanno circolando in rete notizie su un suo possibile visore all-in-one, un casco per la realtà virtuale capace di funzionare senza PC o smartphone in arrivo entro il terzo trimestre del 2017.

Se il 2016 è stato l’anno di esordio della realtà virtuale consumer, l’anno in arrivo si prospetta già ricco di tutte le evoluzioni del caso di questa tecnologia. Riuscirà ASUS a guadagnare una fetta di questo mercato, stimato in crescita per decine di miliardi di dollari nei prossimi anni? Vedremo al prossimo CES.

Via: PocketNowFonte: Digitimes
  • Timothy

    Amusphere sei tu? xD