darpas-newest-robot-is-the-coolest-and-most-terrifying-creation-yet

Atlas, il robot di Boston Dynamics, presto si muoverà senza fili

Lorenzo Fantoni

Atlas, il robot finanziato da Boston Dynamics (alias Google) e dal DARPA (l’istituto di ricerca militare americano) continua a fare, letteralmente, passi da gigante.

LEGGI ANCHE: Microsoft vuole migliorare le capacità relazionali degli assistenti virtuali (video)

Ben presto il robot infatti non solo sarà in grado di prendere alcune decisioni in maniera autonoma.

I ricercatori del MIT stanno mettendo mano al codice di Atlas in modo che sia non solo più veloce, ma possa decidere alcune azioni elementari, e operare in autonomia per brevissimi periodi, circa 30 secondi.

Ma la cosa più interessante è entro sei mesi si staccherà dal cordone ombelicale che lo rifornisce di dati, fluidi per la lubrificazione e energia elettrica,  per muoversi libero da ogni vincolo.

Attenti a festeggiare però, tra vent’anni potremmo ricordare questo momento come l’inizio della guerra tra umani e robot!

Per vederlo in azione, ecco un suggestivo video sulla pagina di TIME.