auto apple car icar project titan

Le auto di Apple in stallo: dirigenti insoddisfatti ed assunzioni bloccate

Cosimo Alfredo Pina -

Nuovi voci in arrivo da Cupertino non promettono niente di buono per Project Titan, il programma che si starebbe occupando dello sviluppo di un’auto elettrica Apple.

Secondo alcune fonti vicine ad AppleInsider ad esprimere delusione e malcontento riguardo i progressi del progetto sarebbe stato Jony Ive, capo del design Apple e storica figura dell’azienda.

Sempre stando alle indiscrezioni questo scarso progresso si sarebbe riflettuto su un blocco totale delle assunzioni. Si tratta di voci ovviamente non ufficiali ma che disegnano un quadro piuttosto negativo intorno all’ipotetica elettrica Apple.

LEGGI ANCHE: Secondo Tim Cook le auto avranno presto un “enorme cambiamento”

Tra l’altro queste notizie arrivano a poche ore dalla pubblicazione di un rapporto del Wall Street Journal secondo cui Steve Zadesky, ex ingegnere Ford a capo di Project Titan, avrebbe abbandonato Apple per “ragioni personali”.

Insomma la nebbia intorno all’auto made in Cupertino rimane ancora fitta e se queste voci si riveleranno veritiere è davvero improbabile che l’azienda riuscirà a rispettare la scadenza del 2019, anno in cui ci si aspettava di vedere le prime “iCar” circolanti.

Fonte: AppleInsider