glm zz auto elettrica

L’auto elettrica più futuristica avrà i suoni di un synth Roland

Leonardo Banchi -

Se dovessimo indovinare una cosa alla quale difficilmente potrebbero rinunciare gli amanti delle belle automobili, probabilmente scommetteremmo sul caratteristico rombo prodotto dal motore della propria vettura. Eppure, la progressiva diffusione delle automobili elettriche sta mettendo questo tratto distintivo in serio pericolo.

A fianco della disperazione degli appassionati, la domanda sul suono che dovrebbero avere le auto elettriche smuove però anche altre riflessioni: un veicolo completamente silenzioso, infatti, rappresenta anche un pericolo per frequentatori della strada come pedoni e biciclette, che non possono più accorgersi del suo progressivo avvicinamento attraverso l’udito.

LEGGI ANCHE: Una casa ad emissioni zero che vi ricarica l’auto elettrica

Alcuni produttori hanno quindi pensato di risolvere il problema con un sistema in grado di riprodurre dei finti rumori di motore, ma la soluzione adottata dalla giapponese GLM, produttrice della roadster elettrica ZZ, ha sicuramente sfoderato l’idea più originale vista fino ad adesso: grazie a una collaborazione con Roland, casa musicale famosa in tutto il mondo per i suoi sintetizzatori, tale auto possiederà il suono più originale e futurista di tutte.

Un sistema di altoparlanti integrato nella scocca, infatti, utilizzerà fattori come accelerazione e direzione di movimento per creare una sinfonia di suoni sempre originale, dando al guidatore “l’impressione di star guidando una navetta spaziale sulla strada”. Egli potrà, inoltre, attingere da una ampia raccolta per personalizzare il “rombo” del proprio veicolo secondo i propri gusti.

Ciò che ci aspetta nelle strade giapponesi (il modello è infatti attualmente disponibile solo in tale paese) è quindi ancora completamente sconosciuto: saremo davvero arrivati nel futuro, oppure questo sarà solo il primo passo verso la personalizzazione più sfrenata, nella quale i viali saranno popolati da macchine annunciate da ruggiti di leoni, rombi di macchine di lusso, e suoni da Mario Kart?

 

Via: TheVerge