rete elettrica fhd

In Svezia qualunque casa potrà diventare una stazione di ricarica per auto elettriche

Leonardo Banchi -

Fra gli ostacoli che frenano l’adozione di massa delle auto elettriche c’è sicuramente la mancanza di una infrastruttura che permetta ai loro utilizzatori di muoversi con la sicurezza di non rimanere mai “a secco”. Elbnb, l’iniziativa lanciata da Renault in Svezia, potrebbe però cambiare finalmente le carte in tavola.

Aderendo a Elbnb, infatti, chiunque potrà trasformare la propria casa in una stazione di ricarica: essa sarà così mostrata in una mappa delle stazioni, facilmente consultabile da chiunque attraverso un’applicazione, e permetterà agli autisti di auto elettriche di concordare con il proprietario della casa un tempo di ricarica e un prezzo per il servizio.

LEGGI ANCHE: Le stazioni per veicoli elettrici di Peugeot vanno ad energia solare

Lars Höglin, manager della divisione nordica di Renault, ha commentato con soddisfazione l’iniziativa: “Gli svedesi sono abituati all’economia basata sulla condivisione in tutti i settori, dalle macchine agli appartamenti. Dopo aver parlato con cittadini e politici, abbiamo osservato che l’iniziativa è stata percepita in modo positivo, e che gli svedesi sono già pronti a iniziare a condividere le loro prese di corrente.”

Se l’esperimento avrà successo, l’idea potrà così essere allargata ad altri paesi: pensate che possa essere un buon espediente per semplificare e spingere l’adozione delle auto elettriche?

Via: C|Net