Avegant Glyph fhd

Avegant Glyph: le cuffie che integrano uno schermo indossabile (video)

Cosimo Alfredo Pina

Dopo aver concluso con successo sia la campagna su Kickstarter sia la fase di prototipazione, le “cuffie” Glyph, prodotte da Avegant, stanno per arrivare sul mercato. Le virgolette su cuffie sono presto spiegate: questo set multimediale, che all’apparenza sembra soltanto un modello particolarmente ingombrante, integra nell’archetto due display che lo trasformano in un visore portatile.

Passare dalla modalità di ascolto ad un’immersione totale è molto semplice, basterà reclinare l’archetto sugli occhi e collegare un dispositivo compatibile. A tal proposito le Glyph potranno interfacciarsi con qualsiasi dispositivo che sfrutti il protocollo HDMI.

LEGGI ANCHE: Guidare un’auto vera con visuale in terza persona 

I display montati sull’archetto, ognuno a risoluzione 720p, sono caratterizzati da una particolare tecnologia basata su dei piccoli specchi, denominata Micromirror array, mentre gli altoparlanti offrono anche un sistema di cancellazione del rumore attivo. Il tutto è alimentato da una batteria interna ricaricabile tramite cavo microUSB.

Le Avegant Glyph sono attualmente in fase di produzione e possono essere preordinate sul sito ufficiale per 499$ fino al 15 gennaio, dopodiché il prezzo di acquisto per questo media center portatile sarà di 599$. In entrambe i casi le prime spedizioni inizieranno per l’autunno dell’anno in corso.

Via