boogie dice dadi kickstarter

Avete pensato male di Pressy? Il nuovo progetto del suo creatore è peggio… (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Vi ricordate Pressy, il “possente pulsante” che prometteva di rendere ancor più versatile il vostro smartphone? Considerato da molti una buona idea il progetto ha poi riscontrato alcuni problemi di percorso.

Ritardi e prezzi un po’ troppo alti hanno infatti portato alla comparsa di cloni decisamente più economici, prima ancora che questo arrivasse a chi aveva prenotato il suo Pressy su Kickstarter.

Dato che comunque il tutto ha avuto un discreto successo, l’ideatore Nimrod è pronto a rimettersi in gioco, ancora una volta su Kickstarter, con Boogie Dice dei dadi che si rotolano da soli… più o meno.

Infatti per attivare i piccoli motori e i LED celati dentro i dadi Boogie Dice dovrete schioccare le dita, battere insieme le mani, sbattere con decisione sul tavolo oppure, più noiosamente, tirarli.

boogie dice dadi

Ad alimentare i Boogie Dice ci pensa una batteria da 100 mAh, , ricaricabile con un’apposita dock, sufficiente a garantire fino a 500 attivazioni per carica. Di fianco ai Boogie Dice è stato lanciato anche Bots Battleground.

Bots Battleground è un gioco di carte che prevede fino a 6 partecipanti e che prevede ovviamente l’uso dei Boogie Dice. Se pensate che anche i dadi abbiano bisogno di funzionalità “smart” trovate maggiori informazioni e la possibilità di pre-ordinare dei Boogie Dice e Bots Battleground sulla pagina di Kickstarter.

Qui troverete i dadi in questione a partire da 35$ per la coppia oppure il gioco di carte da 42$, ma se prima di Marzo 2016 (data di spedizione dei pre-ordini) dovesse apparire qualcosa di molto simile e più economico non dite che non vi avevano avvertito.

Fonte: Kickstarter
  • Mr_Nessuno

    30€ per dei dadi, va bene tutto girano da soli ma sinceramente, non ne vale la pena

  • Filippo Dardi

    Non ne so una minchia in materianma credo costino di più di un analogico dado icosaedrico

    • Dedwan

      Un dado da venti costa un euro, a seconda di dove lo compri. Fai te 😀

      • Filippo Dardi

        Sì, direi che costa di più.

  • TheAlabek

    Tirare i dadi è difficile?
    Forse nelle bische può essere utile, un piccolo software per calibrare le facce, magari attivabile da remoto…