avi-on switch

Avi-on switch, l’interruttore intelligente per rendere smart la vostra casa (video)

Leonardo Banchi -

 

Tutti sogniamo una casa smart, tutte le luci e i dispositivi siano accessibili da qualunque stanza, sia tramite il nostro smartphone che con i più tradizionali interruttori, ma un risultato del genere implica a monte un complesso lavoro di riorganizzazione del cablaggio e predisposizione degli impianti. L’obbiettivo dello switch intelligente Avi-on, però, è rendere possibile tutto questo senza bisogno di alcun lavoro elettrico.

LEGGI ANCHE: Un termostato smart che si attiva con i comandi vocali

Il progetto di Avi-on è incentrato su un dispositivo che, ad un primo sguardo, si presenta come molto poco innovativo: si tratta infatti di un interruttore, caratterizzato però dalla completa assenza di fili e collegamenti. Esso, infatti, è alimentato a batteria e controlla le luci collegate grazie alla connessione Bluetooth.

Avi-on switch, dopo essere stato configurato grazie ad una applicazione per smartphone, può essere incollato su qualunque muro della casa, rendendone così possibile l’utilizzo anche dove la necessità di complicati interventi avrebbe reso impossibile posizionare un interruttore tradizionale.

Attorno ad esso, a popolare il sistema Avi-on, sono stati poi realizzate lampadine e prese di corrente intelligenti, dotate di collegamento Bluetooth e in grado di rendere “smart” anche luci ed elettrodomestici tradizionali.

L’accensione, lo spegnimento e la regolazione di potenza di tutti questi dispositivi potrà così essere controllata dai vari interruttori posizionati nella casa e, ovviamente, anche dall’apposita applicazione per iOS o Android. Essa, in aggiunta, ci permetterà anche di programmarne l’uso secondo determinate fasce orarie e raggruppare vari dispositivi in gruppi.

Il sistema Avi-on, purtroppo, non è ancora disponibile, ma la compagnia promette di iniziarne la produzione entro il termine dell’anno. Se intanto volete assicurarvi i primi kit, a partire dal prezzo di 59$, potete effettuare il preordine attraverso il sito ufficiale.

VIA: Engadget